Bici da corsa

Bici da corsa

Scegli le nostre bici da corsa Triban e Van Rysel e sfreccia a conquistare le vette più alte. Alluminio o carbonio, freni a disco o freni tradizionali, qua puoi trovare una vasta scelta di biciclette da corsa da uomo, donna, bambino e persino bici gravel, se la tua passione è la strada sterrata.

Come scegliere
CHE COS'È LA BICI DA STRADA?
Skip categories Skip categories
OFFERTE CICLISMO
SCOPRI
DAI NUOVA VITA AL TUO USATO SPORTIVO
SCOPRI SECOND HAND
4.499,99€ −11%
3.989,99€
*Fino ad esaurimento scorte
4.499,99€ −11%
3.989,99€
*Fino ad esaurimento scorte
1.862,00€
1.089,00€
MARINO LOMBARDO 1
MARINO LOMBARDO 1
MARIN

MARINO LOMBARDO 1

Venduto e spedito da BMX AVENUE
749,99€
749,99€
949,99€
1.999,99€
4.4/5 Basato su 2081 Recensioni raccolte online e in negozio

TRIBAN| VAN RYSEL  

CARATTERISTICHE TIPICHE DI UNA BICICLETTA DA CORSA

La bici da corsa è una bicicletta sportiva il cui scopo è quello di raggiungere la massima velocità possibile. Un peso ridotto e un'aerodinamica di prima classe sono il punto di forza, così come una costruzione particolarmente leggera e un equipaggiamento estremamente minimalista

Quindi...

  • ...la sella della bici da strada è solitamente più alta e il manubrio è piegato verso il basso. Questa posizione orizzontale garantisce una minore resistenza dell'aria, ma inizialmente non è familiare ai principianti di bici da strada.
  • ...cercherai invano componenti aggiuntivi come parafanghi o portapacchi su una bici da corsa.
  • ... le gomme e i cerchi della bici da corsa sono il più stretti possibile e sono adatti solo per l'uso su asfalto.
  • ... il telaio di una bicicletta da corsa è realizzato con materiali leggeri come alluminio o carbonio.

DIMENSIONI, FORMA E MATERIALI DEL TELAIO DA STRADA

A differenza delle biciclette convenzionali, dove il telaio è tipicamente a forma di diamante, il telaio di una bici da strada ha una forma più triangolare. L'altezza del telaio di una bici da corsa può variare da 51 cm a 64 cm, a seconda delle dimensioni del corpo. Anche l'angolo della sella è più ripido rispetto a una bici normale. Vari materiali possono essere utilizzati nella fabbricazione del telaio:

Bici da strada in acciaio 

L'acciaio è un materiale economico ed elastico in grado di compensare le vibrazioni durante la corsa e anche di attutire gli impatti. Tuttavia, i telai in acciaio sono relativamente pesanti e relativamente suscettibili alla corrosione. Al giorno d’oggi, i telai in acciaio non vengono quasi più prodotti, il che incide anche sul prezzo. Un'alternativa più economica sono quindi i telai in alluminio.

Bici da corsa in alluminio

L'alluminio è anche uno dei materiali più economici per la costruzione di un telaio; è un po' più leggero dell'acciaio e ha anche buone sospensioni. Tuttavia, i telai in alluminio si danneggiano rapidamente (ad es. durante il trasporto o dopo una caduta). Esiste anche il rischio di cricche da tensocorrosione.

Bici da corsa in titanio

I telai per bici da strada in titanio sono estremamente resistenti, non soggetti a corrosione e pesano molto meno dei telai in acciaio o alluminio. Allo stesso tempo, anche la lavorazione del titanio è più costosa.

Bici da corsa in carbonio

Le bici da strada in carbonio sono relativamente costose, ma convincono per il loro peso ridotto, l'elevata resistenza alla corrosione e smorzano in modo ottimale vibrazioni e urti. Non a caso quasi tutti i professionisti guidano una bici da strada con telaio in carbonio.

I pedali delle biciclette da corsa"

Invece dei normali pedali, la maggior parte dei ciclisti da corsa usa pedali automatici. I piedi sono saldamente collegati ai pedali con l'aiuto di un sistema a scatto e speciali scarpe da bici da corsa. Ciò migliora la trasmissione della potenza durante la pedalata, con conseguente maggiore cadenza. A parte questo, i pedali automatici sono più morbidi per le articolazioni, motivo per cui il loro utilizzo vale già la pena per i principianti di bici da strada.

BICI DA STRADA, MOUNTAIN BIKE O CITY BIKE: CHE TIPO DI BICI SEI?

La lavorazione di alta qualità e il design in filigrana rendono le bici da corsa particolarmente attraenti a prima vista. Ma la bici da strada dinamica non è ugualmente adatta a tutti. In effetti, la bici da corsa è più un'attrezzatura sportiva che un mezzo di trasporto. Quindi, se vuoi principalmente andare da A a B, una bici da città o una bici olandese è più adatta. Anche le persone con problemi alla schiena non si fanno alcun favore acquistando una bicicletta da corsa. A causa delle gomme estremamente sottili, le biciclette da corsa non sono progettate per la guida su sentieri forestali. Ti piace fare strade sterrate? Dovresti prendere in considerazione l'acquisto di una mountain bike o di un bici gravel. Sebbene queste bici da cross abbiano i vantaggi di una bicicletta da corsa, possono essere utilizzate anche fuoristrada.

CONSIGLI PER LA BICI DA STRADA PER I PRINCIPIANTI

  • La pratica rende perfetti: familiarizza con la bici da strada prima del tuo primo vero tour ed esercitati a premere i pedali, prova le leve dei freni e curva.
  • Allenati regolarmente: all'inizio non devi salire sulla tua nuova bici tutti i giorni. Tuttavia, dovresti allenarti due volte a settimana. Questo è l'unico modo per abituarti gradualmente alla sella e alla bici.
  • Non esagerare: in particolare i principianti di bici da strada tendono ad esaurirsi completamente nei primi tour. È meglio iniziare con unità brevi e poi aumentare.

Per cominciare puoi scegliere il numero di uscite a settimana (½) e la durata (da uno a due ore). Quando poi padroneggi il mezzo, puoi aumentare uscite e distanza e l’intensità dell’allenamento.

  • Mangiare e bere: ricordati sempre di bere abbastanza acqua durante la guida e assicurati di portare con te provviste durante i tour più lunghi (almeno sotto forma di un muesli bar).

LISTA DI CONTROLLO PER L'ACQUISTO DI UNA BICI DA CORSA

Per trovare la bici da corsa Decathlon giusta per te ed evitare gli errori tipici dei principianti, dovresti assolutamente considerare i seguenti aspetti:

  • La dimensione del telaio/altezza
  • Freni
  • Il materiale del telaio

LA GIUSTA MISURA / ALTEZZA DEL TELAIO PER TE E LA TUA BICI DA STRADA 

Scegliere la giusta misura è senza dubbio la cosa più importante quando si acquista una bici da strada. Se vuoi continuare a goderti la tua bici da strada per molto tempo, non dovresti scendere a compromessi. Altrimenti, il dolore alla schiena, al ginocchio o al collo è inevitabile. Per la determinazione ottimale della taglia del telaio, è quindi necessario tenere in considerazione sia la lunghezza interna della gamba che la lunghezza della parte superiore del corpo. Poiché uomini e donne differiscono anatomicamente in alcuni punti, da tempo esistono anche speciali bici da strada da donna, progettate appositamente per il fisico femminile. Le donne di solito hanno una parte superiore del corpo più corta e gambe relativamente più lunghe, motivo per cui anche il reach (= la distanza orizzontale misurata tra il centro del movimento centrale e il centro del tubo sterzo) è più breve. Il cosiddetto stack (= la distanza misurata verticalmente dal centro del movimento centrale al centro del bordo superiore del tubo sterzo) è più lungo rispetto a una bici da corsa da uomo. Ultimo ma non meno importante, l'altezza del telaio delle bici da strada da donna è inferiore.

QUALE CAMBIO È IL MIGLIORE?

Un cambio con due corone all'anteriore e undici pignoni sulla ruota posteriore si è dimostrato particolarmente utile per i principianti di bici da corsa, soprattutto perché una guarnitura tripla è molto più soggetta a guasti e anche più difficile da usare. Pertanto, i principianti guidano particolarmente bene con questa variante standard. Gli ingranaggi per bici da strada sono disponibili da vari produttori, con Shimano attualmente chiaramente leader del mercato. Altri fornitori includono Campagnolo e SRAM. I singoli marchi si differenziano principalmente per il funzionamento della leva del cambio. In termini di qualità, tuttavia, non ci sono quasi differenze. Ci sono cambi più economici come Campagnolo Veloce, Shimano Tiagra o Sram Apex, per esempio.

FRENI A DISCO VS. FRENI A CERCHIO 

Cambio e freni sono spesso combinati sulle biciclette da corsa Decathlon e offerti come una sorta di pacchetto completo. Questo ha il vantaggio che la trasmissione e i freni sono perfettamente abbinati e formano un'unità, per così dire. Quando si tratta di freni, si può fare una distinzione tra i collaudati freni a cerchione ei sempre più diffusi freni a disco. I freni a cerchione sono più facili da mantenere e pesano meno, mentre i freni a disco reagiscono più velocemente in condizioni di bagnato e pioggia rispetto ai freni a cerchione più economici, che non solo garantiscono più comfort ma anche maggiore sicurezza. Inoltre, qui è possibile dosare meglio la forza frenante.

ALLUMINIO O CARBONIO?

Poiché le bici da strada con telaio in carbonio o titanio sono generalmente più costose delle bici equivalenti con telaio in metallo leggero, i principianti di bici da strada in particolare spesso optano per un telaio in alluminio di alta qualità, mentre i ciclisti di lunga data spesso preferiscono la "versione di lusso ", ovvero un telaio in carbonio. In effetti, il buon rapporto qualità-prezzo delle ruote in alluminio è sicuramente un punto di forza. Tuttavia, ora ci sono biciclette da corsa molto buone ed economiche con telai in carbonio, in modo che non solo i professionisti possano beneficiare dei vantaggi di una bicicletta da corsa in carbonio:

  • il carbonio ti offre il massimo equilibrio tra rigidità, peso e aerodinamica
  • ha proprietà di smorzamento delle vibrazioni ( elevato comfort di guida)
  • non mostra (a differenza dell'alluminio) segni di affaticamento.

Non importa se scegli un telaio in alluminio o carbonio: da Decathlon puoi aspettarti un'ampia selezione di telai per bici da strada di alta qualità e set di telai completi, con gli accessori necessari (come viti, reggisella, morsetto, ecc.) sono inclusi.

FAQ 

PERCHÉ IL CICLISMO SU STRADA E’ COSI’ POPOLARE?

Il ciclismo su strada è uno sport outdoor estremamente popolare ed efficace. Perché il ciclismo regolare favorisce sia la salute fisica che il benessere personale e, a differenza di altri sport di resistenza (come la corsa), è particolarmente delicato per le articolazioni. Inoltre, puoi coprire grandi distanze in un tempo relativamente breve su una bici da corsa e conoscere così aree e aree più estese. Puoi guidare una bici da corsa da solo o in gruppo. L'intensità dell'allenamento può anche essere facilmente adattata al livello di prestazione individuale (bici da corsa principianti, avanzati, professionisti). In questo modo, il ciclismo su strada combina sport e fitness con contatti sociali e un soggiorno rilassante nella natura.

CHE BICI PRENDERE PER INIZIARE A PRATICARE CICLISMO SU STRADA?

La gamma di bici corsa cicloturismo si rivolge a tutti i ciclisti che vogliono andare più lontano rispetto alle semplici uscite brevi ed escursioni occasionali. La bici è più leggera rispetto ad una bici da corsa Fitness, il telaio è fatto per una pratica ciclistica più spinta, con qualunque dislivello, dalla pianura alla montagna. Le bici da corsa performance sono leggere (circa 10kg) ed il loro telaio assomiglia a quello delle bici Competizione. Pensa anche agli accessori (borraccia e portaborraccia, borsa sottosella...) e agli equipaggiamenti (cosciali, maglie, scarpe...) per fare ciclismo nel modo più efficace possibile.

COSA SERVE PER IL CICLISMO SU STRADA?

Oltre a una bici da strada solida e di alta qualità, pantaloni da bici da strada con un buon fondello, occhiali da ciclismo che proteggono gli occhi dal vento e dalla luce solare e un casco sono attrezzature di base per i principianti di bici da strada. Inoltre, non dovresti fare a meno di una borraccia e di un piccolo kit di attrezzi con un tubo di ricambio, un kit di riparazione e una pompa ad aria. Una speciale maglia da bici da strada, scarpe da bici da strada e guanti da ciclismo, invece, non sono un must all'inizio, ma possono anche rivelarsi utili. Nell'ulteriore corso della tua carriera di "bici da corsa", ulteriori extra come un tachimetro o una luce speciale per bici corsa possono essere aggiunti alla tua attrezzatura esistente.

COSA È IMPORTANTE QUANDO SI ACQUISTA UNA BICI DA STRADA?

Quale bici da corsa è più adatta in ogni singolo caso dipende da vari fattori. La dimensione del telaio, ad esempio, gioca un ruolo centrale. Inoltre, è importante considerare quale materiale del telaio, quali freni e quali ingranaggi soddisfano meglio le vostre esigenze. Le seguenti domande possono aiutarti: per cosa vuoi comunque usare la tua bici corsa? Sei un principiante o già avanzato e vuoi investire molto sulla tua bici da corsa?

RIVENDITORI VS ACQUISTO PRIVATO: DOVE POSSO ACQUISTARE UNA BICI DA STRADA?

Puoi acquistare una bici corsa Decathlon di alta qualità e conveniente sia online che in un negozio DECATHLON locale. Acquistare in un negozio ha il vantaggio di poter vedere e testare dal vivo i diversi modelli. Ma puoi anche ottenere informazioni dettagliate qui nel negozio online e puoi ordinare la tua bici da corsa direttamente a casa tua.

QUALE MISURA DELLA BICI DA CORSA È QUELLA GIUSTA

La dimensione del telaio per una bici da strada è composta da diversi fattori. La lunghezza interna della gamba e la lunghezza della parte superiore del corpo sono particolarmente importanti. Se non sei sicuro delle dimensioni del telaio necessarie, ha senso provare diverse dimensioni prima di acquistare un modello. Ovviamente puoi farlo in uno qualsiasi dei nostri negozi DECATHLON locali.

DOVE PUOI UTILIZZARE UNA BICI DA STRADA IN INVERNO?

Fondamentalmente, non c'è nulla da dire contro il regolare allenamento delle bici da corsa, anche in inverno. Tuttavia, non dovresti esagerare qui. Limita i tuoi tour nella stagione fredda a un massimo di 1-2 ore, altrimenti il ​​corpo può diventare rapidamente ipotermico. Dovresti anche ampliare la tua attrezzatura con una buona giacca antipioggia, guanti da bici da corsa caldi, un berretto da bici da corsa e, se necessario, copriscarpe. Alcuni ciclisti da corsa passano anche alle mountain bike in inverno. Questo ha il vantaggio che - invece di trovarsi sulla strada buia e possibilmente ghiacciata - si può guidare anche sui sentieri forestali.

COME POSSO PULIRE LA MIA BICI DA STRADA?

Se non pulisci regolarmente la tua bici da strada, sporco, polvere e sabbia possono danneggiare gravemente i componenti di alta qualità della tua attrezzatura sportiva. Una buona cura della bici da strada è quindi essenziale. Si consiglia vivamente una pulizia approfondita, soprattutto se la bici da corsa è rimasta in cantina o in garage per un lungo periodo di tempo. Puoi procedere come segue: È meglio rimuovere lo sporco grossolano con una spazzola naturale fine. Quindi, sciacquare accuratamente le ruote e il telaio della bici da strada con acqua pulita dal tubo da giardino o da un annaffiatoio. Successivamente viene utilizzato uno speciale detergente per bici da corsa, che dopo un tempo di posa di circa 10 minuti viene distribuito con una spugna morbida per auto e poi risciacquato nuovamente con acqua. Infine, puoi asciugare accuratamente la bici da corsa e le sue singole parti con un panno in microfibra. Ricorda inoltre di pulire e oliare accuratamente anche la catena.

Qui puoi trovare tutti gli attrezzi utili per la manutenzione della tua bici.

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo