Canne pasturatore

Per pescare a feeder occorrono canne specifiche, in grado di garantire la giusta potenza e la massima sensibilità. Scopri la nostra gamma di canne per la pesca con il pasturatore e con il method feeder a tutte le distanze ed in tutti gli ambienti, dai laghi commerciali ai grandi fiumi.

Come scegliere
Come scegliere la canna per la pesca a feeder?
Salta categorie Salta categorie
Salta filtri
Filtri
Filtra per prezzo
SALDI PESCA
Scopri le offerte
4.5/5 Basato su 198 Recensioni raccolte online e in negozio

LA CANNA DA FEEDER

La pesca con il pasturatore, detta anche ledgering o feeder fishing, è forse la disciplina della pesca al colpo più diffusa al momento nel nostro paese. Sviluppata dai pescatori anglosassoni che ebbero l’idea di sostituire un semplice piombo con un accessorio che permettesse di trasportare della pastura direttamente con la propria lenza vicino all’amo. La canna da feeder è normalmete costituita da 2 o più elementi ad innesto per un’azione più progressiva e dotata di cimini di varia potenza per adattarsi ai vari pesi delle zavorre che andremo ad utilizzare in modo da avere sempre la massima sensibilità sulle tocche del pesce. Queste canne vengono proposte in varie lunghezze e potenze, e vi cosnsigliamo di sceglierla in base alla distanza alla quale intendete lanciare i vostri pasturatori e al loro peso. Una canna corta (2,7/3m) è la scelta migliore per la pesca entro i 30 m nei laghi e nei carpodromi con i method o i pellet feeder, mentre un attrezzo lungo (3,6/4,2m) sarà l’ideale per la pesca in grandi laghi naturali o fiumi dove dovremo fare lunghi lanci con pasturatori pesanti.


 

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo