Allenamento e Gare Sci

Tute da gara, softshell, shorts

Skip categories Skip categories
Skip filters
Filtri
Filtra per prezzo
GUANTI SCI
Scopri
269,99€ −25%
199,99€
*Fino ad esaurimento scorte
3.8/5 Basato su 29 Recensioni raccolte online e in negozio

ATTREZZATURA GARA SCI ALPINO

Hai bisogno di attrezzatura da sci per gare professionali. Qui troverai la tuta da corsa giusta, oltre a bastoncini e abbigliamento specifici.

AI VOSTRI POSTI, PRONTI, VIA... L'ATTREZZATURA DA SCI PERFETTA PER LE GARE ALPINE

Tecnica, coordinazione, coraggio... e soprattutto velocità! Mentre lo sci di fondo consiste nel percorrere tratti più lunghi su un terreno prevalentemente pianeggiante, poco collinare, lo sci alpino prevede discese ripide con velocità elevate e cambi di direzione dinamici. Che si tratti di discesa classica, slalom o superG. Chiunque partecipi a tornei e gare di sci alpino ha bisogno di un'attrezzatura da sci che risponda davvero alle esigenze specifiche delle gare di sci.

QUALI SONO LE GARE DI SCI ALPINO?

Con il termine “sci alpino” si intendono tutte le discipline sciistiche olimpiche in cui l'obiettivo è quello di completare un percorso prestabilito delimitato da cancelli nel più breve tempo possibile. Lo sci alpino comprende 4 discipline fondamentali: discesa libera, super-G, slalom e slalom gigante. Lo sci alpino va distinto dai tre sport scandinavi ("sci nordico"). Ciò include lo sci di fondo, il salto con gli sci e la cosiddetta combinazione nordica, un misto di sci di fondo e salto con gli sci.

LE GARE DI VELOCITÀ: DISCESA LIBERA E SLALOM SUPER GIGANTE (SUPER-G)

La pista di discesa (abbreviata discesa ) è spesso definita la disciplina suprema dello sci alpino, e non senza ragione. Il percorso include curve e salti, nonché tratti di scorrimento più lunghi. La distanza di discesa relativamente lunga e l'elevata velocità mettono a dura prova l'abilità e le condizioni dello sciatore e richiedono anche molto sforzo e una certa volontà di assumersi dei rischi. Nel Super-G (in inglese: Super-Giant-Slalom) il percorso è notevolmente più breve, ma tecnicamente più impegnativo rispetto alla discesa. Tuttavia, anche qui si raggiungono velocità molto elevate, motivo per cui anche il Downhill e il Super-G sono inclusi tra le "gare di velocità".

LE GARE TECNICHE: SLALOM E SLALOM GIGANTE 

Lo slalom è la disciplina più antica e allo stesso tempo più lenta negli sport invernali alpini e appartiene (come lo slalom gigante) alle "gare di tecnica". Anche qui è importante superare il più velocemente possibile un percorso segnalato da cancelli. Tuttavia bisogna passare attraverso i pali tra cui  le distanze tra loro sono così strette che sono necessari frequenti e rapidi cambi di direzione. Lo slalom gigante è, per così dire, il "fratello maggiore" dello slalom. Nello slalom gigante devono essere passati meno cancelli e la distanza tra di loro è maggiore.

PERFORMANCE INCONTRA LA SICUREZZA: L'ATTREZZATURA GIUSTA PER LE GARE DI SCI

Sci, scarponi e attacchi da sci, ma anche caschi, maschere e bastoncini da sci... A prima vista, l'attrezzatura utilizzata da sciatori agonisti  non sembra differire da quella di un sciatore amatoriale o da altri tipi di sciatori. Tuttavia, se si considerano le enormi forze che agiscono sul corpo nello sci agonistico, diventa subito chiaro che per partecipare alle gare di sci alpino è decisamente necessaria un'attrezzatura diversa rispetto a quella degli appassionati di sport invernali, che fanno tutto con calma. Dopotutto, con lo sci alpino si possono raggiungere velocità fino a 130 km / h.

SCI, SCARPONI E ATTACCHI DA GARA: IL GIUSTO SETUP PER GLI SCIATORI

A seconda della disciplina, nelle gare di sci si sono affermati carver da slalom corto o carver da corsa leggermente più lunghi (discesa e superG). Per la massima aderenza, anche durante manovre rapide e velocità elevate, gli sci, gli scarponi e gli attacchi dovrebbero avere una flessibilità relativamente alta. Perché maggiore è il flex, la rigidità, maggiore è la stabilità. Quale setup è quello giusto non dipende solo dal tipo di gara, ma anche dalle preferenze individuali degli sciatori.

COME UNA SECONDA PELLE: LA TUTA DA CORSA

A differenza degli sport da tempo libero, in cui vengono indossati più strati uno sopra l'altro per una regolazione ideale della temperatura, nelle gare di sci vengono utilizzate tute da gara altamente funzionali e attillate in materiali sintetici al posto dell'abbigliamento da sci convenzionale. Indossare questa tuta completa ha diversi vantaggi:

  • Flessibilità e comfort: le tute da corsa di alta qualità sono realizzate con tessuti elastici (ma comunque resistenti allo strappo) e traspiranti. I materiali utilizzati garantiscono un elevato livello di comfort e una libertà di movimento ottimale.La maggior parte delle tute da sci ha anche una superficie interna ruvida, il che significa che mantengono il corpo sufficientemente caldo anche a temperature gelide.
  • Aerodinamica: le tute da sci da gara aderenti non sono solo comode da indossare, ma sono anche tagliate in modo tale che la resistenza dell'aria durante la discesa sia più bassa possibile, il che a sua volta va di pari passo con una maggiore velocità di guida e accelerazione più rapida.

Affinché tutti gli sciatori abbiano le stesse condizioni nelle competizioni, le tute da sci devono soddisfare determinati criteri nelle gare professionali. Ad esempio, la permeabilità all'aria di una tuta da competizione è chiaramente definita.

IL CASCO FIS: L'ASSICURAZIONE SULLA VITA PER CACCIATORI DI PISTE AMBIZIOSI

Mentre i caschi sono sempre stati obbligatori per i professionisti dello sci nelle discesa e nel super G, nelle altre discipline era pratica comune indossare un semplice cappuccio da sci al posto del casco. Le conseguenze sono state spesso gravi lesioni alla testa. Questo numero è diminuito drasticamente da quando il casco da sci è diventato obbligatorio in tutte le competizioni di sport invernali alpini. I caschi da sci da gara sono progettati appositamente per discese veloci e si distinguono soprattutto in termini di stabilità e aerodinamica. Alcuni modelli hanno anche staffe apposite per il fissaggio degli occhiali da sci. I caschi da slalom hanno anche una mentoniera che riduce al minimo il rischio di lesioni causate dall'oscillazione all'indietro dei pali da slalom. A velocità di guida più elevate, la mentoniera non è assolutamente necessaria, poiché qui  il contatto con i pali è piuttosto improbabile. Questo significa che di solito puoi fare a meno della mentoniera anche nello slalom gigante più veloce. A causa della ridotta percezione del rumore, è necessaria grande cautela se si indossa il casco anche al di fuori della pista da corsa, cioè su normali piste o fuoristrada. Poiché durante le gare da sci non devi aspettarti di scontrarti improvvisamente con altri sciatori, snowboarder o camminatori, i caschi da corsa sono progettati in modo tale da schermare nel modo più efficace possibile i fastidiosi rumori del flusso d'aria. 

LA FORMA SEGUE LA FUNZIONE: BASTONCINI DA SCI CURVI PER LO SCI ALPINO

Indipendentemente dal fatto che si tratti di sci classico sulle piste, fuoristrada o alpinismo: nello sci, i bastoncini vengono solitamente utilizzati per le curve. Vengono inoltre utilizzati nelle cosiddette gare tecniche, slalom e slalom gigante, per avviare cambi di direzione all'interno del percorso. E diverso nelle "gare di velocità" alpine (discesa e supergigante): con l'aiuto dei bastoncini da sci, gli sciatori mantengono principalmente l'equilibrio, tenendo i bastoncini sotto il braccio per la maggior parte del tempo. I bastoncini da sci da slalom di solito hanno un dispositivo speciale che protegge le mani da potenziali lesioni quando i pali vengono colpiti. Indipendentemente dalla disciplina di gara, i bastoncini da sci degli sciatori (professionisti) devono sopportare carichi immensi, per questo solitamente sono realizzati con materiali particolarmente robusti e infrangibili. Negli sport da competizione alpini, i bastoncini da sci curvi vengono utilizzati principalmente per ridurre al minimo la resistenza dell'aria.

PANTALONCINI DA GARA, GIACCHE DA SCI E ALTRO: ABBIGLIAMENTO NELLO SCI DA GARA

Sebbene gli sciatori tendono a sudare velocemente durante le loro corse, l'importanza dell'abbigliamento nelle gare di sci professionali non deve essere sottovalutata. La tuta da gara - a patto che sia realizzata con tessuti di alta qualità, funzionali e traspiranti - di solito assicura che il sudore venga rapidamente trasportato verso l'esterno, che contrasta il raffreddamento del corpo, ma può capitare che, soprattutto durante attese tra una corsa e l’altra, inizi a congelare. Una buona giacca da sci ti isola dal freddo e ti protegge in modo affidabile dal vento e dall'umidità, sia durante la discesa che prima e dopo. La giacca dovrebbe quindi essere antivento e impermeabile e il più traspirante possibile. Particolarmente pratico è anche un parapioggia integrato, un cappuccio compatibile con il casco da sci e scomparti per riporre occhiali da sci e altri piccoli oggetti. Ultimo ma non meno importante, i pantaloncini ben aderenti non dovrebbero mancare in nessun setup da sci da corsa. I pantaloncini da corsa sviluppati appositamente per gli sport agonistici si adattano perfettamente alla forma del corpo. Questo non solo ti consente di raggiungere velocità più elevate, ma aumenta anche la precisione dei tuoi movimenti indossando pantaloncini da corsa ergonomici e ben aderenti.

ATTREZZATURA DA SCI ALPINO: L'ATTREZZATURA IDEALE PER LA TUA PROSSIMA GARA

Il successo sportivo, soprattutto nello sci agonistico, non è solo il risultato di un duro allenamento e della giusta tecnica. Anche la scelta dell'attrezzatura e dell'abbigliamento giusto può avere un'influenza decisiva sulle tue prestazioni. Per questo motivo su Decathlon troverai tute da sci da gara aerodinamiche e di alta qualità e pantaloncini da sci da corsa, nonché bastoncini e caschi da gara coordinati. Con le nostre mantelle antipioggia e le nostre giacche da sci da gara, rimarrai sempre caldo e asciutto tra una gara e l'altra.

FAQ:

DI QUALE ATTREZZATURA/ABBIGLIAMENTO E DI QUALI ACCESSORI HAI BISOGNO NELLE GARE DI SCI?

Il cuore di ogni attrezzatura da sci, anche in gara, è indubbiamente un assetto su misura per le esigenze individuali e le condizioni di gara. Questo è costituito da un paio di sci da carving stabili (Race Carver o Slalom Carver), dagli attacchi più rigidi possibili e dagli scarponi da sci abbinati. In tutte e quattro le discipline dello sci alpino, la velocità è fondamentale.Una tuta da sci aderente e aerodinamica è quindi una parte essenziale di una buona attrezzatura da sci da corsa e può anche essere integrata con pantaloncini da gara adeguati, se necessario. Per la migliore protezione possibile contro il vento, intemperie e freddo, gli sciatori dovrebbero avere anche una giacca da sci calda e traspirante.

QUALE TUTA DA SCI (DA GARA) È ADATTA AI BAMBINI?

Cadute e lesioni lievi non sono rare per i bambini amanti della discesa, soprattutto se i più piccoli non sono stati sulle tavole per tanto tempo. Pertanto, una buona tuta da sci da gara per bambini dovrebbe avere rinforzi aggiuntivi su gambe e braccia. Questi proteggono gli sciatori (quasi) professionisti da urti e lesioni. A parte questo, proprio come con gli adulti, la tuta dovrebbe avere una fodera ruvida e calda e adattarsi perfettamente al corpo.

CASCO DA SCI DA CORSA: COSA DISTINGUE UN (BUONO) CASCO DA SCI DA CORSA?

I caschi da sci che vengono utilizzati nelle gare di sci devono essere particolarmente stabili per poter resistere alle estreme esigenze dello sci alpino. Inoltre, dovrebbero offrire una protezione sufficiente contro il rumore. È anche importante che la forma sia il più aerodinamica possibile per mantenere la resistenza dell'aria il più bassa possibile. Per lo slalom il casco dovrebbe essere dotato anche di mentoniera.

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo