Abbigliamento uomo

Giacche, pantaloni, antivento, t-shirt uomo

Abbigliamento tecnico per trail running da uomo, per corsa in montagna o su qualsiasi terreno e in qualsiasi condizione metereologica.

Come scegliere
COME EQUIPAGGIARSI PER FARE TRAIL? | DECATHLON
Salta categorie Salta categorie
SCOPRI
OFFERTE ELETTRONICA
SCOPRI
4.6/5 Basato su 329 Recensioni raccolte online e in negozio

I NOSTRI BRAND

EVADICT | ASICS | SALOMON | JOMA | REEBOK 

ABBIGLIAMENTO TRAIL UOMO

Il trail running è uno sport all'aperto destinato in particolare ai corridori che amano la libertà. Per mantenere la loro pratica confortevole in ogni stagione e qualunque sia il loro livello di prestazioni, EVADICT ha creato una vasta gamma di abbigliamento da trail. Tutto l’abbigliamento da trail garantisce numerosi vantaggi, in particolare: trasporto, comfort termico, protezione dall’abrasione e dalla frizione.

I VANTAGGI DELL’ABBIGLIAMENTO TRAIL UOMO

L’abbigliamento trail EVADICT attraverso un tessuto tecnico garantisce massima traspirabilità e di rimanere il più asciutto possibile, con un ottimo sostegno durante la corsa. I pantaloni e pantaloncini EVADICT, sono dotati di sei tasche per il trasporto di accessori durante l’allenamento o la gara, come barrette e gel per l’alimentazione, una borraccia flask da 150 ml o 250 ml, telefono e chiavi dell’automobile o di casa ed ulteriori accessori di prima necessità come la coperta di sopravvivenza. La tasca posteriore con zip può contenere addirittura una giacca antivento ultralight.

I Pantaloni trail lunghi EVADICT concedono un comfort termico da 0° a 15°, con un componente specifico limitano gli sfregamenti. Nella gamma abbigliamento trail si possono trovare pantaloni che assicurano una protezione fino a 10.000 Schmerber grazie al tessuto e alle cuciture impermeabilizzate, durante allenamenti e gare con pioggia. Pantalone che si richiude all’interno della tasca posteriore diventando compatto e leggero (197 gr).

Per quanto riguarda le t-shirt trail, EVADICT assicura massima traspirabilità con una buona circolazione dell'aria grazie alle 3 zone in mesh e alla zip centrale, leggerezza, massima aderenza dello zaino nella zone delle spalle con l’inserimento di strisce di silicone. Inoltre sono dotate di 2 tasche posteriori per gel, barrette ed eventuali rifiuti.

Per chi corre durante l’inverno, in giornate fredde ventose e di pioggia può scoprire tutta la gamma abbigliamento trail, che fornisce protezione fino a -5° con la maglia softshell, assicura impermeabilità fino a 10.000 Schmerber con la Giacca Rain (richiudibile in un sacchetto light impermeabile peso 210 gr), protegge dall’aria grazie ai 2 prodotti antivento maniche lunghe e smanicato

COME SCEGLIERE L’ABBIGLIAMENTO TRAIL

La sua denominazione è traducibile in "corsa su sentiero": il corridore, nell'ambito del suo esercizio, si troverà a percorrere sentieri, tratti naturali e raramente asfaltati.

Si tratta di una specialità unica, che permette di godere delle meraviglie della natura: le gare e allenamenti di trail running, infatti, si disputano in ambienti naturali, dal bosco alla pianura, dalla collina al deserto, senza trascurare la montagna.

Da ciò ne deriva che l'abbigliamento apposito debba rispettare canoni specifici, per evitare di appesantire l’atleta.

Dovendo percorrere tratti difficoltosi, il corridore deve infatti sentirsi leggero, libero di muoversi con praticità.

Il discorso è valido in montagna come in collina.

Già, ma come vestirsi per praticare trail running? Quali indumenti indossare? 

Praticare trail running, sia a livello amatoriale che professionistico, significa dover indossare un abbigliamento adeguato, che favorisca il movimento durante la corsa.

Per le gambe si consigliano pantaloncini da trail running dotati di una certa elasticità.

Nel caso in cui si corra d'inverno, l'atleta dovrà anche, a propria discrezione, di elementi riscaldanti come gambali o scaldamuscoli.

Per quanto riguarda i piedi, invece, è essenziale che il corridore non venga rallentato nei movimenti da una sudorazione eccessiva.

Ciò comporta la necessità di indossare calze che favoriscano la traspirazione, in modo tale da evitare che il sudore possa attaccarsi all'epidermide.

Il discorso è valido anche per l'utilizzo dell'intimo.

Il consiglio è quello di fare uso di intimo traspirante per correre, così da avere la certezza che la propria pelle respiri adeguatamente nel corso della prestazione.

Gli altri indumenti per il trail running

Come abbiamo anticipato, la parola chiave nel trail running è "leggerezza".

Ciò vale sia per l’estate che per l’inverno, quando logicamente, è necessario prendere precauzioni al fine di proteggersi dal freddo.

Dopo i già citati pantaloncini, ricoprono una grande importanza le maglie da running.

Quest'ultime dovranno presentare caratteristiche analoghe ai pantaloncini: comode, leggere e in grado di favorire la traspirazione.

Se uno di questi elementi venisse a mancare, la maglia risulterebbe poco pratica, rendendo la corsa più difficoltosa.

E per quanto riguarda le maniche?

D'estate, via libera all'utilizzo di magliette a maniche corte.

L'ideale sarebbe poter contare su maglie aderenti, che si adattino alla perfezione alla muscolatura dell'atleta.

D'inverno, invece,ci vuole una maggiore protezione.

Questo è fondamentale per coloro che praticano la disciplina in montagna o, comunque, in zone all'aria aperta in cui le temperature potrebbero scendere in picchiata.

Per evitare di prendere freddo, ecco quindi che tornano utili le maglie termiche: caldi e traspiranti, proteggeranno il torace dal vento e dalle precipitazioni.

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo