CONSEGNA A DOMICILIO STANDARD GRATUITA OLTRE I 40€ DI SPESA - CONSEGNA A DOMICILIO A PARTIRE da 3.99 €

Guide e consigli : Come scegliere la calzatura

Guide e consigli
Equitazione

Come scegliere la calzatura per l'equitazione?

L'equitazione è uno sport che richiede che il praticante abbia una calzatura idonea tanto dal punto di vista tecnico quanto estetico.

Per questo, ti proponiamo numerosi consigli che ti aiuteranno nella vostra scelta.

Perché scegliere degli stivali?

Caratteristiche
Per garantire una protezione efficace, lo stivale deve rivestire tutto il polpaccio senza raggiungere la piega dietro il ginocchio, per evitare qualsiasi fastidio nel flettere la gamba.
Deve essere munito di tacco per facilitare lo sfilamento della staffa in caso di caduta del cavaliere.
Quelli di pelle necessitano di una manutenzione regolare e sono consigliati per la competizione.
Gli stivali sintetici offrono facilità di manutenzione e impermeabilità totale.

Vantaggi
Lo stivale protegge la parte interna del polpaccio dagli sfregamenti e impedisce di pizzicarsi con lo staffile.
Permette di avere la gamba più ferma.

Inconvenienti
Non si possono sempre utilizzare anche per il lavoro da terra.

Vai agli stivali

Perché scegliere degli stivaletti?

Caratteristiche
La suola in caucciù e la resistenza dei cuoi assicurano solidità e durata. La presenza di un tacco permette di sfilare facilmente il piede dalla staffa in caso di caduta.

Vantaggi
Gli stivaletti sono utilizzabili sia per il lavoro a cavallo che per il lavoro da terra. Grazie alla suola dentellata, gli stivaletti sono adatti a ogni tipo di terreno (terreno umido, fangoso, irregolare...).

Inconvenienti
Il polpaccio non è protetto dagli sfregamenti e dai pizzichi degli staffili. Può però diventarlo con l’uso di una ghetta.

Vai agli stivaletti

Come scegliere le proprie ghette?

Le ghette proteggono i polpacci del cavaliere dal pizzicarsi con gli staffili permettendo di mantenere comunque un buon contatto col cavallo. Si consiglia di sceglierli piuttosto aderenti per evitare che facciano delle pieghe o che scendano, in particolare per le ghette di cuoio che cedono più facilmente.

Per scegliere la misura più adatta, dovete prima di tutto misurare la circonferenza del vostro polpaccio e l’altezza del gambale di cui avrete bisogno.

Misurate la circonferenza del polpaccio nel punto in cui è più largo con un metro da sarta, da seduti e con il piede piatto a terra. Poi, misurate dall’osso della caviglia all’osso del ginocchio per l’altezza del gambale. Questa misura permette di verificare che la ghetta non ci creerà problemi nel piegare la gamba.

Vantaggi
Indossate con gli stivaletti, le ghette consentono di avere tutti i vantaggi dello stivale. Le ghette permettono al cavaliere di avere la gamba più ferma.

I componenti
Esistono diversi materiali. Ecco alcuni vantaggi e inconvenienti per ognuno :


  • - Velluto
    • Primo prezzo / facile da indossare
    • Regolabile tramite velcro
    • Chiusura con fibia
    • Cede, non acquistarla troppo grande
    • Uso regolare
    • Manutenzione : spazzola
  • - Cuoio trattato
    • impermeabile
    • resistente, chiusura in velcro
    • uso intensivo
  • - Cuoio pieno fiore
    • estetica
    • modello con elastico per una migliore aderenza
Vai alle ghette