CONSEGNA STANDARD GRATUITA sopra i 40 € - RESO GRATUITO
Decathlon.it - Guide e consigli Tiro con l'arco

Guide e consigli : Come scegliere le frecce ?

Guide e consigli
Tiro con l'arco

La lunghezza

La lunghezza è un fattore importante per la scelta della freccia. Una freccia troppo corta può essere pericolosa mentre una freccia troppo lunga avrà una minor precisione.

La lunghezza ideale della freccia dipende dall'allungo. Per conoscere l'allungo occorre prendere l'arco (senza utilizzare la freccia) e mettersi in posizione di tiro. La distanza tra la corda (dove è possibile inserire l'incavo della freccia) e il clicker (posizionato vicino al poggiafreccia) rapppresenta l'allungo.

La dimensione ideale della freccia corrisponde all'allungo + 1 - 1,5 pollici (da 2,5 a 4 centimetri).

Fate attenzione a non dotarsi di frecce troppo corte se si prevede un aumento dell'allungo entro breve tempo. La crescita rapida di una persona farà aumentare di conseguenza l'allungo.

Allonge tir à l'arc

Il materiale delle frecce

Il diametro e lo spessore delle frecce variano a seconda dell'allungo e della potenza dell'utilizzatore. Ci sono quattro tipologie di frecce.

In alluminio

Ideali per corte e medie distanze. Troppo pesanti per lunghe distanze. Durano a lungo e sono ideali per i principianti perchè il peso delle frecce compensa eventuali errori durante il tiro.

In carbone

Ideali per le lunghe distanze. Solide e difficilmente deformabili, sono più leggere di quelle in alluminio e con un diametro più piccolo. Sono più performanti delle frecce in alluminio.

In alluminio e carbone

Sono le frecce migliori ma anche le più costose. Sono composte sia da alluminio che da carbone e prendono i benefici di entrambi i materiali: leggere, adatte a tutte le distanze, solide...

In legno

Le frecce in legno sono poco utilizzate. Vengono usate principalmente con l'arco lungo.

L'equipaggiamento necessario

Non dimenticare di attrezzare la faretra con protezioni per le dita, una fascia da polso per proteggere l'avambraccio, un mirino e un rest, indispensabili per l'arcere.