CONSEGNA A DOMICILIO STANDARD GRATUITA OLTRE I 40€ DI SPESA - CONSEGNA A DOMICILIO A PARTIRE da 3.99 €

Guide e consigli : Come scegliere la tavola da surf

Guide e consigli
Surf

Come scegliere la tavola da surf

Come scegliere la tavola da surf

Per ottimizzare la scelta della tavola da surf, occorre tenere in considerazione diversi parametri.

Innanzitutto scegliete una tavola adatta alla vostra corporatura e al vostro livello di pratica.

Corporatura e livello di pratica

La seguente tabella ricapitola i diversi modelli consigliati in funzione del vostro livello e del vostro peso:

Modelli Dimensioni (cm) Peso della tavola Livello Peso consigliato kg
Junior 6' 177 X 49.5 X 7.8 3kg Principiante Bambini fino a 40 kg
Adulto
6'7
7'
7'3

198 X 53 X 6.3
213X52X7,8
220 X 53,8 X 6,7

4,4 kg Principiante/Intermedio Adulto fino a 60kg
Adulto
7'9
8'
238 X 56.5 X 7.1
235 X 56 X 8.3
4,90kg Intermedio/Esperto Adulto fino a 70 kg
Adulto
8'6
258 X 59.2 X 10.6 6,7 kg Intermedio/Esperto Adulto fino a 100kg
Longboard Adulto
9' e oltre
274 x 55,9 x 7,3 8 kg Esperto Adulto >70kg

E' importante sapere che, per i principianti, le tavole da surf devono avere una forma stabile, facile da manovrare, una struttura in schiuma e pinne dai bordi non taglienti. Sono tutte accessoriate di leash.

Per i surfer regolari, le tavole da surf sono più rigide con diverse forme adatte a tutte le corporature. Diverse composizioni ne assicurano solidità e performance.

Maneggevolezza e stabilità

Dovete sapere che la maneggevolezza della tavola dipende dalle sue dimensioni e dalla sua forma. Più la vostra tavola da surf è grande e più sarà facile da avviare ma risulterà meno maneggevole. Più la vostra tavola da surf è piccola e più la pratica sarà intensiva.

Più le curve della tavola (outline) sono lunghe e sfilate, più sarà adatta alle onde cave. Più le curve della tavola da surf sono arrotondate e più sarà adatta per le onde deboli e generalmente basse.

Una tavola larga galleggerà meglio. La sua grande superficie catturerà meglio l'energia delle onde, un vantaggio per il surf con onde deboli. Per contro, una tavola larga galleggerà troppo sull'acqua quando la velocità è importante (onde forti) e perderà quindi in manegevolezza.

Al contrario, una tavola da surf stretta offre meno tenuta quindi è indicata per le onde potenti. Poco larga, facilita il passaggio da un rail all'altro, garantendo molto controllo.

Le diverse tavole

Le diverse tavola da surf

Shortboard da 1,50 metri (4'9) a 2,10 metri (6'9)
La pratica con la shortboard è indirizzata ai surfer esperti. Decisamente tecnica, la shortboard è una tavola corta e stretta. La sua forma gli conferisce performance e maneggevolezza.

Evolutive da 1,90 metri (6'2) a 2,20 metri (7'2)
Perfezionamento.
A metà strada tra la shortboard e la mini-malibu, le evolutive sono delle tavole concepite per i surfer in perfezionamento e/o i buoni surfer. Sono delle tavole da 1,90m a 2,20m di lunghezza con una larghezza compresa tra 49 a 52 cm. Ideali per ogni tipo di onda. Sono un perfetto compromesso tra maneggevolezza e stabilità.

Malibù e schiume (Mousse) da 2,20 metri (7'2) a 2,60 metri (8'5)
Principianti.
Le malibù sono le tavole più adatte per i principianti. La loro altezza, larghezza e volume producono la prima sensazione di scivolamento nelle condizioni più tranquille. Il loro confort e la facilità di affrontare ogni onda le farà apprezzare da tutti. Ancora più leggere, le tavole in schiuma sono ideali per iniziare tra le onde basse senza farsi male.

Longboards da 2,74 metri (9') e oltre
Con le forme ispirate agli anni 60, la longboard è una tavola molto larga e molto stabile. Ideale per le piccole onde, le sue dimensioni richiedono una buona tecnica per il passaggio del line-up (linee formate dalla chiusura delle onde) e al passaggio delle prime virate.

Trasporto e piccole riparazioni

- La custodia protettiva: eviterà i colpi durante il trasporto del vostro materiale.

- Il salvapunta (per le shortboards): proteggerà la punta della vostra tavola e vi proteggerà in caso di urto. Accessorio utile per le piccole riparazioni di punte danneggiate.

- Il kit di riparazione: vi consentirà di riparare i piccoli danneggiamenti della tavola.

Praticare in sicurezza

Per praticare in sicurezza, è importante rispettare alcune regole:

- La lunghezza del leash (il laccio) deve essere al massimo di 1,9m per le shortboard, di 2,4m per le minimalibù e di 3m per le longboard.

- Il wax (cera) consentirà una migliore aderenza alla tavola. Occorre scegliere in base alla temperatura dell'acqua.

- Il pad è un inserto antiscivolo che permette una migliore aderenza alla tavola. E' spesso posizionato sul retro della tavola per effettuare delle figure come i roller. Si utilizza per guadagnare in tenuta e precisione.

- Il top a protezione solare, anti uv aiuta a proteggersi dal sole e dagli sfregamenti.