Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.

499,99€

Abbiamo sviluppato questo splitboard freeride ad alte prestazioni e versatile per gli snowboarder intermedi che amano le escursioni invernali.

Compatibile con tutti gli attacchi splitboard e kit vele splitboard.Rigidità media, per una buona presa in salita e in discesa. Long rocker & nose large per una grande galleggiabilità in fresca.

Domande & Risposte
Colore: BIANCO / ROSSO
Taglia: Guida Taglie
157 CM
Consegna a domicilio
Disponibile
Ritiro in negozio gratuito
I nostri servizi
  • Reso gratuito per 365 giorni alla reception del negozio
  • Spedizione gratuita con Clicca e Ritira in oltre 130 negozi
  • Trasporto Standard Gratuito

Vantaggi prodotto

Versatilità

30% pista, 70% fuori pista, 0% park.

Maneggevolezza

Rigidità media: ottimo equilibrio presa/facilità nelle curve di raggio medio.

Galleggiabilità

Ottima galleggiabilità in fresca (rocker lungo, inserti arretrati di 35mm).

Durabilità

Rinforzi in acciaio inox in spatola e coda per la longevità della tua split.

Design anatomico

151cm: da 1,55m a 1,70m 157cm: da 1,69m a 1,77m; 163cm MW: da 1m76 a 1m90.

Compatibilità

Le pelli dello splitboard sono su misura.Molto facili da incollare.

Tolleranza

Buon compromesso tra presa e tolleranza agli errori.

Qualità di planata

Soletta in PEHD sinterizzata alta performance, per un'eccellente scorrevolezza.

Immagini

Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.
Pack splitboard:tavola splitboard adulto con pelli su misura.

Informazioni tecniche

Terreno di pratica

Volevamo una splitboard che durante la discesa assomigliasse a uno snowboard da freeride, senza la necessità di cosce sovradimensionate per guidarlo._ in salita è leggero (3,25 kg + 0,52 kg per paio di pelli) e presente negli appoggi, anche quando la pendenza si fa ripida,
_ in discesa ti farà galleggiare sopra la neve e rimarrà manovrabile tra gli abeti.
Soddisferà tutti gli/le snowboarder esperti/e.

Quale misura scegliere?

In generale, la misura di una splitboard si sceglie tra -15 e -20 cm rispetto alla propria statura._ scegliere una tavola un po' più corta (-20 cm a -25 cm) permetterà di avere una tavola leggera in salita e maneggevole in discesa. E sarà un po' più facile._ scegliere una tavola un po' più lunga (-15 a -10 cm) darà più stabilità ad alta velocità, e più galleggiamento in fresca.
151cm (50 - 70 kg) => da 1m55 a 1m70
157cm (65 - 80 kg) => da 1m69 a 1m77
163cm (75 - 95 kg) => da 1m76 a 1m90

Quale attacco scegliere?

Alla nostra splitboard Decathlon può essere adattato qualsiasi attacco: il numero e la posizione degli inserti sono gli stessi per tutte le marche.
È compatibile anche con il kit splitboard Voilé (interfaccia che si monta tra la splitboard e gli attacchi tradizionali, e che permette di attrezzarsi spendendo meno).

4 attacchi testati per te (1/2)

Durante i test abbiamo utilizzato 4 validi attacchi, che consigliamo:
_ Union - Expedition: molto facile da montare/regolare;molto facile passare in modalità salita/discesa. sensazioni molto simili a quelle di un attacco classico.L'alzatacco ha una sola posizione._ SparkR&D - Arc T1:molto leggero; molto facile passare in modalità salita/discesa.Viteria un po' fragile.
_ Karakoram - Connect reccon: molto robusto:molto facile passare in modalità salita/discesa. Un po' pesante.

4 attacchi testati per te (2/2)

_ Plum Feyan Carbon: molto leggero, ottime finizioni, molto rigido. La leva che permette di cambiare posizione salita/discesa è un po' difficile da sbloccare.

Abbiamo testato anche il Kit Voilé, che permette di iniziare con qualsiasi attacco da snowboard (esclusi gli attacchi splitboard!) e quindi rende la pratica davvero conveniente dal punto di vista del prezzo. In compenso, rialza l'attacco e appesantisce il tutto, ma è comunque molto meglio che con le ciaspole.

E se i ganci Union si allentano?

Se senti che le clip Union che si trovano alle estremità della tua Splitboard diventano più facili da agganciare, o vicevresa, se non si agganciano più, allora devi stringere le parti che si trovano su entrambi i lati dello sciQuesto è importante, perché altrimenti, alla discesa, possono aprirsi e ci si ritrova con 2 spatole che vibrano e si muovono indipendentementeÈ molto scomodo da condurre

Come passare in posizione di salita con lo Splitboard?

_ togli i 2 attacchi e sgancia i ganci in plastica dalle estremità
_ inverti i 2 "" sci "" (il destro va a sinistra e il sinistro va a destra) in modo che i ganci non si sfreghino l'uno contro l'altro durante la salita
_ metti le pelli
_ rimetti gli attacchi (Attenzione:le fibbie degli attacchi sono all'esterno, altrimenti, sfrega in salita!)

Come passare in posizione di discesa con la Splitboard?

_ togli gli attacchi senza lasciarci neve sotto,
_ togli le pelli quindi incollale sulla rete in modo che non si sporchino,
_ pulisci la neve dai 4 ganci, dai 4 dischi e dalle 2 clip in plastica, altrimenti è complicato rimontarlo e potrebbe forzare i ganci,
_ sostituisci le clip in plastica verificando l'allineamento dei 2 "" sci "",
_ rimonta gli attacchi (Attenzione: i ganci devono essere ancora all'esterno)
_ inclina lo spoiler in posizione discesa.

Raccomandazione per i bastoncini

Per i bastoncini consigliamo la coppia di Forclaz MT 500 perché questo bastoncino è molto compatto (36 cm piegato) ed entra in molti zaini da scialpinismo o da snowboard. È molto meglio non avere nulla che sporga dallo zaino, in discesa.
Acquista anche le rondelle grandi (KIT 2 ROTELLE INVERNALI).

Raccomandazioni per gli scarponi da snowboard

Ci sono scarponi da Splitboard che ti permettono di flettere la gamba più indietro, per poter allungare la falcata durante la salita.Vanno bene anche gli scarponi classici, ma non troppo rigidi e idealmente con un'allacciatura dissociata tra collo del piede e tibia.
Tra gli scarponi da snowboard Decathlon, consigliamo:
_ uomo: All Road 500 / Endzone 500
_ donna: Serenity 500 / Endzone 500

sacca snowboard

Per prenderti cura della tua splitboard (e dei sedili della tua auto), ti consigliamo anche la sacca per lo snowboard Decathlon, soprattutto per un uso regolare.

Informazioni tecniche / misura 151cm


_Nose 288 mm / Centro 242 mm / tail 274 mm. Raggio:7,9 m
_Lamina effettiva: 1106 mm
_ Setback: 35 mm
_ N° d'inserti: 2 x 12 (per gli attacchi) + 2x5 (per gli altri elementi dell'attacco)
_ Stance raccomandato: 530mm.

Informazioni tecniche / misura 154cm


_Nose 297 mm / Centro 252 mm / tail 284 _Raggio: 8,5 mm. _Lamina effettiva:1150 mm
_ Setback: 35 mm
_ N° d'inserti: 2 x 12 (per gli attacchi) + 2x5 (per gli altri elementi dell'attacco)
_ Stance raccomandato: 560mm.

Informazioni tecniche - misura 163cm Mid Wide


_Nose 305 mm / Centro 260 mm / tail 292 _Raggio: 9,2 mm. _Lamina effettiva:1194 mm
_ Setback: 35 mm
_ N° d'inserti: 2 x 12 (per gli attacchi) + 2x5 (per gli altri elementi dell'attacco)
_ Stance raccomandato: 580 mm.

Snowboard direzionale

La forma della tavola (o "shape") è direzionale: significa che ci sono una spatola e una coda. Non è simmetrica; la coda è leggermente più stretta della spatola, gli attacchi e i punti di contatto sulla neve (setback) sono un po' arretrati.
Uno shape direzionale permette d'avere una miglior presa in ingresso di curva e più rilancio in uscita di curva.

Ponte Classico + rocker

Abbiamo tutti i vantaggi del ponte classico (grazie all'elasticità della tavola, il ponte classico agisce come una molla per garantire presa su tutte le nevi, dinamismo nei passaggi di spigolo e rilancio in uscita di curva), con in più quelli del rocker (in ingresso curva i punti di contatto tavola/neve sono più vicini tra loro e lo snow diventa più maneggevole). Il rocker allunga e solleva la spatola per scorrere meglio in neve fresca.

Flex medio e polivalente

Il flex è la durezza della tavola tra la spatola e la coda. Quello della Split 500 è di circa 6/10, cioè medio e polivalente. Garantisce un comportamento adeguato in conduzione, ma anche tolleranza agli errori in presa di spigolo.

Setback 35mm

Il setback si ha quando i punti d'appoggio della tavola su neve non sono simmetrici rispetto al centro della tavola, ma spostati all'indietro. Gli attacchi sono leggermente arretrati rispetto al centro tavola.
35mm di setback => arretramento importante per le tavole direzionali. Garantisce una miglior tenuta in conduzione e portanza in fresca, perché il peso è sulla parte posteriore della tavola e la spatola - in modo naturale - si solleva.

Qualità della scorrevolezza: soletta sinterizzata

Le solette sono realizzate in polietilene, ma con 2 diversi processi:
- soletta estrusa, con una certa densità di polietilene
- soletta sinterizzata, con una maggiore densità di polietilene (meno fori, più PE).Una soletta sinterizzata è la Rolls Royce delle solette.La scorrevolezza è veramente fantastica.

Peso della tavola

151cm: 3,00 kg +/- 5%
157 cm: 3,25 kg +/- 5%
163 cm MW : 3,40 kg +/- 5%

Video

Composizione/ Consigli

Composizione

Tavola 40% Epossidico, 30% Legno, 25% Fibra di vetro (FG), 5% Acciaio inossidabile

CONSIGLI DI STOCCAGGIO

A fine giornata, asciuga le lamine, così da evitare la ruggine. Idealmente, sciolinare ogni 5 uscite.
Stoccaggio estate: al riparo dal sole, è possibile lasciare gli attacchi sulla tavola.

Recensioni

Caricamento

Domande & Risposte

Prodotti simili