Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero

389,99€ −25%
289,99€
*Fino ad esaurimento scorte

Ideato per i surfisti (< 90 kg) che vogliono iniziare il surf foil o migliorare la tecnica. Usare in spot adatti lontano da altri surfisti.

Tavola per surf foil pad universale grazie alla doppia scassa US, facile nella bracciata grazie al suo volume e con un ponte concavo che offre stabilità.

Domande & Risposte
Consegna a domicilio
Disponibile
Ritiro in negozio gratuito
I nostri servizi
  • Reso gratuito per 365 giorni alla reception del negozio
  • Spedizione gratuita con Clicca e Ritira in oltre 130 negozi
  • Trasporto Standard Gratuito

Vantaggi prodotto

Modularità

Doppi rail US. Compatibile con tutti i foil muniti di piastra.

Stabilità

Ponte concavo e doppio pad. Bracciata più facile. Volume 52 L 6'x21" 3/4x2" 2/5

Solidità

Costruzione Epoxy con rinforzi in carbonio. Doppia stecca in legno di paulownia.

Facilità di apprendimento

Rail stondati in "bevel" per un take-off progressivo e più controllo.

Regolabile

Indicatori di regolazione alle scasse US.

Informazioni tecniche

Con quale foil usare la tavola?

Questa tavola è destinata al surf foil, per iniziare e migliorare la tecnica.
Si raccomanda di usare un foil a “bassa velocità” con una portanza che si adatterà al peso del rider.
Per i surfisti di < 80 kg raccomandiamo il foil OLAIAN 500, taglia M, che integra più soluzioni al servizio della sicurezza e della facilità (soprattutto quando si impara).
Qualsiasi altro foil munito di piastra universale compatibile (interasse da 9 cm).

Dove fare surf foil? Attenzione: gli spot di surf tradizionali non vanno sempre bene.

In un buono spot per il foil, le onde avanzano senza frangersi.
Nella zona del take-off devono esserci picchi frangenti per prendere l’onda più facilmente e allontanarsi surfando. Il foil non è fatto per le onde basse ma solo quelle più alte, ed è questo il bello! Così, potrai mantenere la distanza dai surfisti classici – condizione indispensabile per la sicurezza di tutti.

Quali sono le condizioni propizie al surf foil e al SUP foil?

Oltre a uno spot adatto, anche le condizioni meteo avranno un ruolo importante.
Per fare surf foil, l’ideale è un'onda non frangente tra 1 e 1,80 m con un periodo tra 10 e 15 s. Il periodo è importante perché influirà molto sulla potenza dell’onda. Se è inferiore a 10s, il foil avrà una portanza minore e chi pesa di più volerà per meno tempo.
Un vento di mare non sarà fastidioso come un vento di terra, che potrà frenare il volo.

Il foil richiede un livello già buono con il surf.

Bisogna avere una buona esperienza con il surf: saper scegliere lo spot, le condizioni meteo e i rischi associati. Per un uso sicuro e responsabile, servono capacità di leggere l’onda, di anticipare l’evoluzione degli altri surfisti e di controllare le manovre di base del surf (velocità, carve e cut back). È essenziale rispettare le regole di priorità e buona condotta.
L’uso del leash è obbligatorio.

Il foil rimane uno sport pericoloso. È importante prendere molte precauzioni.

Essendo il foil l’elemento più pericoloso di un surf foil, si raccomanda vivamente di usare il modello sicuro OLAIAN (v. scheda prodotto). Anche con questo modello, il foil rimane uno sport pericoloso che richiede molte precauzioni.
Si raccomanda vivamente di usare una muta in neoprene, un casco, calzari e un gilet antiurto, e anche di iniziare presso una struttura specializzata.

Consigli chiave per iniziare il surf foil 1/2.

Seguono alcuni consigli per iniziare nel modo giusto:
- All’inizio, usare un piantone piccolo per familiarizzare con il foil. Essendo meno ingombrante, evita le cadute se esce dall’acqua.
- Mettere il piantone il più indietro possibile.- Per il take-off, preferire un’onda con pendenza media o una cresta che svanisce.
- Dal take-off, i piedi devono trovarsi lungo la barra centrale, con quello dietro sopra il piantone.

Consigli chiave per iniziare il surf foil (seguito) 2/2

- Al take-off, esagerare l’appoggio con il piede davanti e quindi trasferire gradualmente il peso sul piede dietro per decollare.
- Dopo il take-off, riportare l’appoggio in avanti per stabilizzarsi.
- Bloccare le caviglie per tenere la tavola il più possibile piatta.
- Lo sguardo deve puntare all’orizzonte e nella direzione che si vuole seguire.
- In caso di caduta, non saltare mai verso l’alto ma sempre all’indietro o lateralmente proteggendo viso e testa con le braccia.

Costruzione e peso

Costruzione Epoxy vetro e carbonio:
Anima EPS 30 kg/m3.
Doppia stecca in legno di paulownia.
Doppio strato in fibra di vetro 6oz.
Semplice strato inferiore in fibra di vetro 6 oz rivestito con uno strato in carbonio da 200 g/m2 posteriore.
Peso: 4,4 kg +/- 5%

Contatto per più informazioni su questo e altri prodotti surf foil (preordino, consigli, ricambi, ecc.)

Scrivici direttamente via mail: contact_hydrofoil@decathlon.net. Risponderti sarà un piacere!

Composizione/ Consigli

Composizione

Tavola 30% Polistirene (EPS) - Espanso, 30% Epossidico, 30% Fibra di vetro (FG), 5% Etilene Vinil Acetato (EVA), 5% Legno

CONSIGLI DI STOCCAGGIO

Trasportare e tenere in un fodero una volta risciacquato e asciutto.

Limiti d'utilizzo

Non funziona senza foil.

TEST

Questo prodotto è testato e validato da un panel di foiler di ogni livello e corporatura.

Prodotti simili

Immagini

Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero
Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero
Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero
Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero
Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero
Tavola surf foil 500 6’ bianco-nero

Video

Recensioni

Caricamento

Domande & Risposte