COME SCEGLIERE UN PARADENTI

Voi o vostro figlio, state iniziando a praticare sport di contatto, e avete bisogno di consigli per la scelta del paradenti? Seguite la guida!

 

paradenti

LA TAGLIA

I paradenti Outshock sono suddivisi in 3 diverse taglie, in base all'altezza del praticante:

S = Altezza del praticante da 1,10m a 1,40m (bambino)
M = Altezza del praticante da 1,40m a 1,70m
L = Altezza del praticante superiore a 1,70m.

MATERIALI

I paradenti basici sono costituiti in EVA (Etilenvinilacetato), mentre quelli più evoluti avranno anche degli inserti in GEL. Questi ultimi, come il paradenti 500 Outshock, leggermente più costosi, saranno anche più facili e veloci da modellare sull'arcata dentale. Il primo strato permette di adattare il paradenti con precisione, mentre il secondo strato assorbe i colpi, e assicura lo spazio necessario per respirare meglio durante l'attività.

mouthguard

NUOVA NORMA XP S72-427

 

Il nostro paradenti è conforme alla nuova norma XP S72-427 che impone le seguenti caratteristiche:~- Maggiore spessore di protezione per evitare infortuni~- Uno spazio ventilatorio integrato per poter respirare anche con la mandibola chiusa~- Incastro dell'arcata inferiore e superiore per chiudere meglio la mascella (protezione dalle fratture)~- Copertura delle gengive

mouthguard

QUALCHE CONSIGLIO

- Cosa faccio se ogni volta che apro la bocca il paradenti cade? Questo significa che non ho modellato bene il paradenti, e dovrò rifare le operazioni, ripetendo il procedimento di immersione in acqua calda. Ricordati che il paradenti è modellabile al 100%, per cui nel caso risultasse troppo lungo, oppure l'altezza del bordo dovesse darmi fastidio alle gengive, è possibile tagliarlo o sagomarlo con delle forbici.

- Quando il paradenti sarà da sostituire ? Appena il paradenti inizia a perdere dei piccoli pezzi, sarà il caso di sostituirlo. Il tempo di usura, dipende dalla qualità del paradenti e dalla frequenza d'utilizzo.

- Il paradenti va lavato?  Assolutamente si! Lo puoi lavare con spazzolino e dentrifricio, oppure immergerlo il recipienti con acqua e sostanze disinfettanti specifiche. Bisognerebbe pulire il paradenti dopo ogni allenamento, riponendolo nel suo contenitore, e poi risciacquarlo sotto acqua corrente prima di riutilizzarlo.

- Qualsiasi paradenti può essere utilizzato nelle competizioni? Se si praticano sport da combattimento, la cosa migliore sarebbe acquistare un paradenti incolore, oppure bianco esternamente, in modo che l'arbitro possa vedere un eventuale sanguinamento. Vi consigliamo comunque, di consultare il regolamento degli organizzatori delle gare o tornei.

paradenti