Bastone hockey su prato FH920 lowbow nero-giallo

€59,99

Ideato per gli adolescenti di livello esperto che cercano grande maneggevolezza (low bow) e la potenza del carbonio (20%).

Bastone da hockey su prato per bambini Korok, l'ideale per perfezionare i movimenti più tecnici dell'hockey.

Domande & Risposte
Colore: NERO / Arancione Chiaro Fluo / Bianco ottico
Taglia: Guida Taglie
I nostri servizi
  • Reso gratuito entro 365 giorni
  • Clicca e ritira gratuito in oltre 130 negozi
  • Trasporto Standard GRATUITO

Vantaggi prodotto

Controllo traiettoria

Controllo traiettoria

Il carbonio è più esigente,il low bow facilita il controllo nel gioco 3D.

Potenza

Potenza

Il 20% di carbonio e il lowbow (push) aumentano ancora di più la potenza.

tocco di palla

tocco di palla

Bastone semirigido che favorisce la precisione.

Maneggevolezza

Maneggevolezza

Il Low Bow serve per iniziare a imparare i gesti avanzati (3D).

Riduzione delle vibrazioni

Riduzione delle vibrazioni

Il 20% di carbonio, compensato dal 5% di aramide, comporta meno assorbimento.

Presa ergonomica

Presa ergonomica

Grip piqué in PU, confortevole al tatto.

Solidità

Solidità

Il 20% carbonio e il 5% di aramide permettono di avere più resistenza.

Informazioni tecniche

Composizione

20% carbonio, 75% fibra di vetro, 5% aramide.

Curva e peso

Curva lowbow 24mm/250mm. Peso: 480g +/-10g la taglia 34".

Descrizione dettagliata del prodotto

Fibra di carbonio 12K 800 tex di origine giapponese (Toho Tenex)e fibra di vetro 1080 tex sovrapposte. Struttura cava a due canali. Aramide nella testa. Manico affinato per migliorare la presa e la maneggevolezza. Testa a 45°per la maneggevolezza. Testa e toe affinati per la maneggevolezza. Schiuma di 1mm in polietilene ed etilene-vinil acetato (PE-EVA) sotto al grip per l'assorbimento delle vibrazioni. Grip piqué in poliuretano (PU) per una buona presa. Lunghezza del manico: 40 cm.

Prodotto approvato dai nostri atleti

Jill Boon [ex-capitano e 302 presenze nella nazionale belga, olimpionica (Londra 2012), giocatrice del Royal Racing Club di Bruxelles (Belgio)]; Berta Bonastre [giocatrice della nazionale spagnola, medaglia di bronzo ai Mondiali 2018 e agli Europei 2019, olimpionica (Rio 2016), pronta per Tokyo 2021 e giocatrice del Club Egara (Spagna)], Laura Nunnik [giocatrice della nazionale dei Paesi Bassi, campionessa d'Europa nel 2017, 2019 e 2021, vice-campionessa olimpica a Rio.,

Prodotto approvato dai nostri atleti (seguito)

e Victor Charlet [capitano della nazionale francese, giocatore dei Waterloo Ducks (Belgio), coppa del mondo 2018].

Di quali materiali è composto il bastone?

Storicamente fatti in legno (frassino, gelso), la maggior parte dei bastoni (in particolare i più tecnici) è ormai fatta in materiali compositi (fibra di vetro, fibra di carbonio e fibra di aramide; NB Il Kevlar è il nome commerciale di un tipo di aramide). Troviamo quindi dei bastoni 100% in legno, in legno con rinforzi in fibra di vetro o a volte in carbonio,100% fibra di vetro, in fibra di vetro con una percentuale di carbonio sempre maggiore.

Di quali materiali è composto il bastone? (seguito)

(spesso con il 5-10% d'aramide quando la % di carbonio è molto elevata).

Per quale qualità d'uso?

La fibra di vetro è più dura, rigida, leggera e resistente all'abrasione rispetto al legno. Si ottiene più potenza, ma meno controllo e una sensazione di maggiore durezza. Il carbonio è ancora più leggero e rigido, quindi procura ancora più potenza e meno controllo se il livello tecnico non è sufficiente. L'aramide viene usata insieme al carbonio, nel manico, per ammortizzare le vibrazioni e/o nella base per la sua elevata resistenza all'abrasione.

Come è prodotto un bastone in materiali compositi?

Il bastone in materiali compositi è composto da diversi fogli di fibra arrotolati intorno ad un cuore vuoto, strutturato con una o più cavità longitudinali. Il mix di componenti, il numero di strati di fibre e la struttura vuota del cuore variano nelle diverse parti del bastone e da un bastone all'altro. Quindi la semplice indicazione della percentuale di carbonio fornisce solo poche informazioni sulle qualità d'uso del bastone.

Che composizione scegliere?

Per i bambini che stanno imparando è meglio il legno. A mano a mano che migliorano, i bambini potranno passare alla fibra di vetro e poi ad una percentuale ragionevole di carbonio. Gli adulti principianti possono iniziare direttamente con la fibra di vetro. Gli adulti di livello intermedio o esperto possono scegliere la percentuale di carbonio adatta al loro tipo di gioco (equilibrio, controllo e potenza).

Che cos'è la curva del bastone?

Il bastone da hockey non è diritto, ma presenta una curva ("bow" in inglese). La curva è caratterizzata da un'altezza massima (lo spazio verticale massimo tra il bastone posizionato su una superficie piana e la superficie) e dal punto in cui tale altezza è massima, misurato a partire dall'estremità della testa del bastone (chiamata punto di curva massimo).

Che cos'è la curva del bastone? (seguito)

Tradizionalmente, il bastone ha un'altezza di curva massima dell'ordine di 15mm e un punto di curva massimo a metà dell'altezza del bastone.

Che curva scegliere?

Per i principianti è meglio scegliere un bastone "bow standard". Per i giocatori di livello intermedio o esperto, che cercano essenzialmente di controllare la palla, fare un passaggio o tirare, meglio un bastone "mid bow". Per i giocatori esperti che amano dribblare, giocare in 3D ed avere un controllo perfetto della palla durante i movimenti rapidi, ci vuole un bastone "low bow". Per realizzare dei "drag-flick", prendere un bastone "extra low bow".

Tipi di curva

Si parla di "bow standard" (bow significa curva) quando l'altezza della curva massima è da 17 a 20mm ed il punto di curva massimo è a 300mm. Di solito un bastone "mid bow" ha un'altezza di curva massima da 23 a 24mm ed un punto di curva massimo a 300mm. Per un bastone "low bow", generalmente sono da 24 a 25mm e 250mm. Per un bastone "extra low bow", generalmente sono da 24 a 25mm e 200mm.

Norma FIH per la curva

Secondo le norme FIH, il punto di curva massimo di un bastone da hockey su prato deve essere ad almeno 200mm dal punto più alto della testa del bastone e l'altezza di curva massima è di 25mm.

Quanto pesa un bastone?

La maggior parte dei bastoni adulto (taglia 36,5"-37,5") pesa tra 520 e 580 g. Il bastone junior ha un peso che parte da 400 g. Ricorda che può esserci una variazione di 20-30 g tra i bastoni di uno stesso modello dovuta al processo di produzione.

Norma FIH per il peso

Secondo le norme FIH, il peso massimo di un bastone da hockey su prato è di 737g.

Perché è importante l'equilibrio?

A parità di peso,è la ripartizione della massa nel bastone che diventa determinante. Il punto di equilibrio è il centro di gravità del bastone, misurato a partire dall'estremità della testa. Se il punto di equilibrio si trova più verso il manico darà una sensazione di leggerezza. Questo migliora la maneggevolezza del bastone. Se il punto di equilibrio è più verso la testa(si dice che il peso è nella testa),darà una sensazione di avere più materiale in mano. Questo aumenta la potenza del bastone.

Quale peso/equilibrio scegliere?

Se vuoi dare priorità alla maneggevolezza, scegli un bastone leggero con un punto di equilibrio alto. Se cerchi potenza, scegli un bastone pesante con un punto di equilibrio ridotto.

Che taglia scegliere?

La taglia del bastone si misura in pollici ("). 1"=2,54cm. Di solito le taglie junior iniziano a 24" e si suddividono fino a 35". Per i bambini, mettere il bastone in verticale, la testa a terra, davanti al bambino che deve essere ben diritto. Scegliere un bastone in cui l'altezza del manico arriva all'ombelico del bambino. Per un adulto, la taglia standard è la 36,5".

Norma FIH per la taglia

Secondo le norme FIH, la lunghezza massima di un bastone da hockey su prato è di 41" (105cm).

Consiglio generico per la scelta del bastone

Il bastone adatto è quello che offre la giusta combinazione tra taglia, composizione (e struttura interna), curva, peso e punto di equilibrio.

Ideatore

Questo bastone è stato ideato in collaborazione tra la nostra equipe di sviluppo prodotti, composta da giocatori appassionati di hockey (responsabili prodotto,designer, ingegneri, modellisti, stilisti, tecnici di prototipaggio e di laboratorio) e dai nostri atleti, come Jill Boon, Berta Bonastre, Laura Nunnink, Thomas Briels, Victor Wegnez e Victor Charlet

Ideatore (seguito)

I giocatori delle associazioni partner o della nostra community, gli specialisti di R&S,del processo industriale materiali compositi di Decathlon e uno dei due principali produttori di bastoni al mondo.

Informazioni

Le informazioni qui riportate sono quelle fornite dal produttore o da noi rilevate dai campioni forniti dal produttore.

Segmentazione

Junior/esperto/20-39%carbonio/lowbow

Misure

34 | 35.

COMPOSIZIONI / CONSIGLI

Composizione

Shaft 75% Fibra di vetro (FG), 20% Carbonio, 5% Aramid Grip 100% Poliuretano (PU)

CONSIGLI DI STOCCAGGIO

Eliminare la sabbia che potrebbe attaccarsi al bastone. Sciacquare con un panno umido. Se necessario, spolverare e sgrassare il grip.

TEST

I nostri bastoni sono testati in laboratorio e in campo da un gruppo di collaudatori, in condizioni di gioco reali.

Approvato da

Jill Boon (Belgio), Lucie Breyne (Belgio), Tiphaine Duquesne (Belgio), Judith Vandermeiren (Belgio), Berta Bonastre (Spagna), Manuela Urroz (Cile), Laura Nunnink (Paesi Bassi), Esme Burge (Inghilterra), Thomas Briels (Belgio), Victor Wegnez (Belgio), Jacob Draper (Galles) e Victor Charlet (Francia).

Recensioni

Caricamento

Domande & Risposte