MTB cross country XC

MTB cross country XC

Rockrider ti offre una ottima scelta tra MTB Cross Country (XC) in carbonio oppure in alluminio. Leggere, performanti e adatte alla competizione.

Come scegliere
COME SCEGLIERE UNA MTB?
a11y.skip-categories a11y.skip-categories
SCOPRI LE OFFERTE CICLISMO
Noleggia la tua MTB
Scopri Decathlon Rent
UPGRADE ALLA TUA MTB?
SCOPRI LE RUOTE PMP
4.5/5 Basato su 897 Recensioni raccolte online e in negozio

ROCKRIDER 

CROSS COUNTRY: CHE TIPO DI MOUNTAIN BIKER SEI?

Molto più che una MTB, largo alle performance! Nel Cross Country (chiamato anche MTB XC), lo sforzo è intenso e i percorsi sono sia scorrevoli sia accidentati. La geometria del telaio, le sospensioni ed i componenti rendono le biciclette mountain bike XC bici leggere, scattanti e precise con telaio in carbonio o in alluminio. Con il sistema di bloccaggio delle sospensioni che limita la perdita di potenza di pedalata, è tutto ottimizzato per migliorare il tempo ad ogni un'uscita, di una gara XC e anche di una Marathon (uscita XC di più di 80km). Le bici da XC esistono con un diametro ruota da 29", 27,5" ma anche 27,5 Plus".
Ti offriamo anche una vasta scelta di abbigliamento, come maglie, collant, caschi, guanti e molto altro!


XC O CROSS COUNTRY?
Il cross country è la disciplina suprema della mountain bike e sicuramente lo sport più conosciuto con le mountain bike. Inoltre, dal 1996 è l'unica disciplina con la mountain bike ad essere olimpica. Esistono diverse forme di mtb cross country, come XCO (la variante olimpica) e XCM (la variante maratona). Secondo la federazione francese FFC, il cross-country è "lo sport di resistenza della mountain bike, il cui percorso vario consente all'atleta di mostrare le proprie abilità (tecnica di guida, superamento di ostacoli, ecc.) e di dimostrare il proprio atletismo (forza e agilità)" .

CROSS COUNTRY (VERSIONE OLIMPICA)

La variante olimpica del cross-country viene solitamente percorsa su un percorso di lunghezza compresa tra 4 e 6 km. Nella disciplina suprema, l'Olympic Cross Country, la distanza da percorrere va dai 25 ai 60 km, che i piloti più veloci percorrono in un tempo compreso tra 1 ora e 30 minuti e 1 ora e 45 minuti. Il fatto che la corsa tra le due Olimpiadi del 2008 e del 2012 si sia sviluppata così rapidamente non è da meno dovuto all'attenzione dei media. La durata è stata ridotta da due ore a un'ora e mezza, rendendo le giostre ancora più esplosive.

Tutti gli atleti partono contemporaneamente e fin dall'inizio viene impostato un ritmo rapido. Poiché il formato è progettato per la velocità e una breve distanza, il polso e la frequenza cardiaca degli atleti sono spesso al massimo.
Le bici utilizzate nell'XC sono chiaramente progettate per le prestazioni. I criteri più importanti sono innanzitutto un peso ridotto e una rigidità, il che ovviamente significa che il comfort di guida è alquanto trascurato. In ogni caso, la bici deve essere ultraveloce sulla distanza più breve. La maggior parte delle biciclette ha una rigidità media, ma puoi anche trovare biciclette full-suspension a seconda del percorso. La deflessione della molla è generalmente compresa tra 80 e 100 mm.
Sempre più ciclisti utilizzano ruote da 29 pollici perché sono più agili, possono superare meglio gli ostacoli e si comportano in modo performante. Inoltre, sta diventando sempre più comune utilizzare corone singole con una cassetta a 10 o 11 velocità, che ha un impatto positivo sul peso (una corona, nessun deragliatore anteriore, nessun cambio anteriore). Ma ovviamente è anche una questione economica.
Anche la posizione del conducente è completamente orientata alle prestazioni: alcuni guidano con il naso davanti al manubrio. Una posizione quasi sdraiata è ovviamente buona per l'aerodinamica, ma ti assicura anche più potenza per pedalare, e impedisce anche alla ruota anteriore di decollare in salita.

CROSS-COUNTRY (VERSIONE MARATHON)

La versione maratona di Cross Country è la versione lunga della XCO. Il percorso non è ad anello e gli appassionati di mountain bike devono incontrarsi a destinazione.
Nella variante maratona la distanza da percorrere è compresa tra 60 e 120 km. I migliori atleti percorrono almeno 80 km. Il tempo minimo per un percorso è di 4 ore.

Per quanto riguarda le ruote, una bici da maratona ha bisogno di più comfort di una bici da cross country olimpica. Raramente troverai 26 pollici semisospesi. Invece, i ciclisti guidano ruote a sospensione totale da 26 pollici o 29 pollici. Anche la corsa delle sospensioni gioca un ruolo importante. Ma proprio come la rigidità, anche la leggerezza è importante. Dopotutto, la bici deve essere soprattutto veloce.

CROSS-COUNTRY ELIMINATOR

Questa disciplina è relativamente giovane. È stato testato per la prima volta su una serie di piste di prova al Campionato del Mondo 2011. Nel 2013 è stato completamente introdotto con cinque abbonamenti. Il format consiste in una corsa tra i 500 metri e 1 km, da 4 a 6 partecipanti, che percorrono lo stesso percorso simile al Four Cross. Ogni gara è un turno a eliminazione diretta, solo i primi due partecipanti si qualificano per il turno successivo.
Deve essere possibile sorpassare in pista. I single track non sono adatti, sono preferiti gli ostacoli artificiali, che spesso richiedono molta tecnica.
I partecipanti XCO prendono spesso parte a queste gare. Vengono utilizzate le stesse bici dell'XCO. Soprattutto, devono fare una cosa: consentire una guida veloce ed esplosiva.

IL LOOK DEL BIKER
Gambe ben rasate e pantaloncini da ciclismo attillati, non c'è quasi alcuna differenza tra i ciclisti di fondo e i ciclisti su strada quando si tratta di aspetto. Dopotutto, le prestazioni vengono prima di tutto! Pantaloni e top attillati consentono una guida veloce.
Al posto dello zaino dovresti optare per una bottiglia sulla bici, sostituita regolarmente per mantenere il peso il più basso possibile.
CROSS COUNTRY PER PRINCIPIANTI
Vai già in mountain bike e vuoi cimentarti nel cross country?
Per cominciare è sufficiente una bici di fascia media con mezza sospensione. Il cross country è un po' più faticoso dei normali tour in mountain bike, ma come si suol dire: "La pratica rende perfetti!"

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo