COME SCEGLIERE GLI SCI?

Sciatore principiante, intermedio o esperto, a ciascuno i suoi sci! Adattati all'uso e alla frequenza, gli sci devono offrire comfort e divertimento, garantendo sicurezza e progressi nella disciplina.

I criteri da prendere in considerazione sono i seguenti: il livello tecnico dello sciatore, l'uso (freestyle, freeride, pista, all mountain), la morfologia dello sciatore.

Come scegliere gli sci - titolo

1/ COSTRUZIONE DI UNO SCI

Ecco le diverse caratteristiche dello sci in base alla pratica:

schema sci

1. La spatola

Pista: spatola moderatamente larga, con un rocker corto, per un maggiore contatto con gli sci sulla neve. All Mountain : spatola abbastanza larga, spesso associata a un rocker abbastanza lungo; maneggevole, assorbe le irregolarità del terreno. Freeride: spatola larga, con rocker molto lungo, per una maggiore galleggiabilità e manovrabilità su tutti i tipi di neve. Freestyle: spatola abbastanza larga, con rocker abbastanza corto, per una maggior stabilità.

2. Il pattino

Pista: pattino stretto, inversione di spigolo molto rapida per una maggiore precisione. All Mountain: pattino mediamente largo, stabilità ad alta velocità, portanza su qualsiasi tipo di neve. Freeride: pattino largo, molto stabile, massima galleggiabilità su qualsiasi tipo di neve. Freestyle: pattino mediamente largo, polivalenza su tutti i tipi di terreno.

3. La coda

Pista: coda dritta; permette il rilancio in uscita di curva. All Mountain: coda leggermente sollevata e abbastanza arrotondata.Tolleranza su tutti i tipi di neve. Facile passare dalle curve in conduzione a quelle a sci paralleli. Freeride: coda abbastanza sollevata per una maggiore maneggevolezza. Freestyle: doppia spatola, per poter sciare anche all'indietro (switch).

2/ BUONO A SAPERSI

Scegliere gli sci comporta la conoscenza di alcuni concetti tecnici relativi alla struttura del materiale.

Il ponte

Il ponte dello sci si riferisce alla sua curvatura naturale a "vuoto", senza il tuo peso e/o il peso degli attacchi. Gli sci hanno ponti differenti: possono essere molto curvi o piuttosto piatti, a seconda dell'uso e delle prestazioni attese.~ Molto spesso, gli sci hanno un ponte tradizionale nel senso della lunghezza, per garantire potenza e controllo.

sci ponte tradizionale

Ponte tradizionale

Quando lo sci è a terra, il punto di contatto con la neve è ad entrambe le estremità, la punta e la coda ma non al centro, che rimane leggermente sollevato a causa della sua forma arcuata.

› Ideale per la pista.

Sci con rocker in spatola

Rocker in spatola

Lo sci ha un ponte classico, combinato con un rocker che consente un'eccellente gestione delle curve.

› Ideale per la pista e l'all mountain.

schema sci ponte inverso

Ponte inverso

A differenza del ponte classico, il punto di contatto è al centro dello sci, punta e coda sollevate per dare una forma a banana.

› Ideale per il freeride.

schema sci con rocker in spatola e coda

Rocker in spatola e coda

Il ponte classico è completato da un rocker in spatola e coda, per una buona presa in pista e un galleggiamento ottimale in neve fresca.

› Ideale per l'all mountain.

Le lamine

Le lamine sono le parti metalliche situate su entrambi i lati della soletta degli sci, che consentono di fare presa sulla neve..

Per lavorare correttamente, devono essere costantemente affilate.

L'espressione "fare un errore di lamina" implica un errore di appoggio sulla lamina non portante, che spesso provoca una caduta.

riparare sci o snowboard - affilatura

TIPI DI SCI

I principianti preferiranno rimanere sulle piste, ma gli sciatori intermedi ed esperti, si divertiranno su tutti i terreni! Più o meno largo, corto o lungo, ci sono sci per ogni tipo di pratica.

scegliere la pratica - speed carving

Sci pista

Per la pista, gli sciatori principianti, intermedi o esperti opteranno per sci corti e abbastanza stretti, buona presa e raggi corti, che consentiranno loro una buona reattività:perfetti per controllare velocità e conduzione. Per scoprire lo sci e approfittare della montagna, è l'ideale.

Scegliere lo sci All mountain

Sci polivalenti (All Mountain)

Per l'uso in pista ma anche fuori pista, lo sciatore opterà per sci versatili e larghi (un pattino tra 75 e 85 mm di larghezza) con una spatola abbastanza lunga e un leggero rocker:portanza in neve fresca e buona maneggevolezza in pista.

SCI FREERIDE

Sci fuoripista/freeride

Gli appassionati di piste vergini e neve farinosa sceglieranno sci larghi (oltre 85 mm di larghezza in vita), per una buona portanza fuori pista, dotati di rocker anteriore e / o posteriore per migliorare la galleggiabilità e effetto direzionale.

Scegliere gli sci da Freestyle

Sci freestyle

Gli sci preferiti dei freestyler nello snowpark o sulla pista saranno soprattutto manovrabili, in aria come sulla neve!Devono essere leggeri, per eseguire facilmente acrobazie e consentire movimenti facili in avanti e indietro, supportando al contempo l'atterraggio dei salti.La scelta cadrà quindi su sci bi-spatolati.

MISURE

Il primo criterio per scegliere la lunghezza degli sci è il tuo livello.

Considera che, più gli sci sono corti, più sono maneggevoli.

Ecco perché i principianti possono scegliere sci da 10 a 15 cm più corti rispetto alla propria statura. Gli sciatori pesanti  possono scegliere sci più lunghi.

Gli sciatori con un livello tecnico più alto sceglieranno sci più lunghi per una maggior portanza e stabilità.


La lunghezza degli sci varia anche in funzione della pratica :

- Pista: da -5 a -15 cm

- Polivalente: La tua statura a -10 cm

- Freeride : da -5 a +10 cm

- Freestyle: La tua statura a -10 cm

Bonne taille de ski et de batons - ski
Bien choisir ski - fixations

GLI ATTACCHI

L'attacco è composto di 2 parti:~- il puntale, dove si aggancia la punta dello scarpone ~- la talloniera, che ne trattiene il tallone

Gli attacchi hanno un sistema di molle che permette loro di aprirsi e lasciar andare lo scarpone in caso di caduta, evitando così i traumi. Gli attacchi sono regolati in funzione dello sciatore. Il tuo livello e la tua morfologia (altezza e peso) sono decisivi nella scelta degli attacchi e nella loro regolazione.~ Per i principianti, è consigliabile avere attacchi che consentano di sganciarsi tempestivamente, in caso di caduta. Gli esperti, avranno regolazioni ad hoc.

L’indice DIN rappresenta il valore di regolazione dell'attacco:

Bien choisir ski - fixations

I BASTONCINI

Per completare la scelta degli sci, non bisogna dimenticare i bastoncini!

Progettato per aiutarti nella pratica, è indispensabile che abbiano la misura giusta.~ Per sceglierli, devono essere:

- girati sotto sopra

- tenuti in verticale

- la mano sotto la rondella forma un angolo leggermente inferiore a 90° con gli avambracci.

La taglia giusta di bastoncini e sci

Ora che sai tutto, speriamo potrai trovare il paio di sci perfetto per te e ti auguriamo un'ottima stagione invernale!

Come scegliere gli sci

JAMES DE SAINT JULIEN

Capo prodotto materiale sci