COME SCEGLIERE I LEGNI DA PERCORSO?

Sei un golfista di livello principiante e vuoi acquistare i tuoi primi legni da percorso ma ti senti completamente perso di fronte alla marea di informazioni tecniche e al vocabolario del golf? Golfista in fase di progresso o agguerrito, i tuoi legni invecchiano e non ti soddisfano più come dovrebbero? Inesis ti spiega come scegliere bene i legni da golf.

Come scegliere i legni da percorso?

Tradizionalmente ideato in legno, da cui il nome, il legno da percorso si usa per i colpi di lunga distanza. Contrariamente al driver, si può usare sul fairway e non solo sulla piazzola di partenza. Facilmente riconoscibile dalla testa, è la mazza più lunga della sacca subito dopo il driver.

QUANDO SI USA IL LEGNO DA PERCORSO?

Il legno si può usare in due momenti del percorso di golf:

- Sulla piazzola di partenza: la pallina è sul tee, eccoci pronti ad iniziare. Per un buon compromesso tra distanza e precisione, prendi il legno invece del driver.

- Sul fairway: la distanza che ti separa dal green è ancora lunga, puoi scegliere un legno da percorso invece di un ibrido o di un ferro lungo, a volte più delicati da usare..

Scegliere il legno da percorso 

Inesis ti aiuta a scegliere i legni da percorso tenendo in considerazione due elementi, la tua altezza e la velocità del tuo swing 

Scegliere la taglia 

Per avere le mazze più adatte a te, quelle che corrispondono meglio al tuo corpo, le nostre mazze livello principiante sono classificate secondo l'altezza. Che tu sia uomo o donna e qualunque sia la tua statura, è la distanza tra il suolo e la tua mano (polso) che determina la lunghezza delle mazze.

Proponiamo 2 taglie: 

Taglia 1: per i giocatori e le giocatrici con una distanza mano/suolo inferiore a 78,5 cm.

Taglia 2: per i giocatori e le giocatrici con una distanza mano/suolo superiore a 78,5 cm.

Se la tua distanza è esattamente 78,5 cm, consigliamo di prendere la Taglia 2.

Per misurare la distanza tra il polso e il suolo, puoi metterti contro un muro, con scarpe senza tacco, le spalle diritte e i pugni chiusi. Fai un segnetto con una matita a metà della tua mano. La misura tra il suolo e il segnetto di darà l'equivalente, taglia 1 o taglia 2.

SCEGLIERE La velocità dello swing 

Per conoscere la velocità del tuo swing, basta rispondere ad una domanda: 
sei sul fairway a 135 metri dalla bandiera, che mazza scegli? 

Ferro 5 / Ibrido / Driver: hai una velocità lenta. 

Ferro 6 o Ferro 7: hai una velocità media. 

Ferro 8 o meno: hai una velocità rapida. 

Adesso sai la taglia e la velocità dello swing, quindi puoi scegliere le mazze adatte alla tua corporatura e al tuo swing

velocità dello swing

1) TESTA DELLA MAZZA

La testa della mazza è la parte a contatto con la pallina al momento dell'impatto. I materiali, l'angolo di apertura, chiamato Loft, la suola, che è la zona a contatto con il suolo, e l'altezza della faccia influiscono sul colpo.

- Più il loft è elevato, più la pallina avrà una traiettoria alta. Viceversa, un angolo più chiuso permetterà di ottenere delle palline più tese e quindi con più distanza.

- La suola piatta permette di attraversare più facilmente la pallina al momento dell'impatto.

- La faccia più alta e più larga è più tollerante sui colpi non centrati.

NOVELLO GOLFISTA: CHE LEGNO DA PERCORSO SCEGLIERE PER INIZIARE?

Se stai iniziando a giocare a golf o stai riducendo piano piano il tuo handicap, in poche righe ti aiutiamo a scegliere i legni da percorso. Per continuare a progredire e ad assaporare al meglio le sensazioni del golf, orientati su mazze tolleranti che permettono il massimo divertimento durante il gioco.

SE CERCHI UN LEGNO FACILE DA USARE, PUNTA SU:

- La testa in titanio per più tolleranza,

- La suola piatta che facilita l'attraversamento della pallina all'impatto e riduce i rischi di toccare il suolo troppo presto,

- Un loft aperto, per palline che prendono più altezza e per limitare gli effetti negativi

- Una faccia più larga per la massima tolleranza, anche sui colpi non centrati che spesso capitano quando si è agli inizi.

- Uno shaft più morbido per sentire meglio lo swing e la sua evoluzione.

GOLFISTA ESPERTO: CHE LEGNO SCEGLIERE PER AVERE MASSIMA DISTANZA E PRECISIONE?

Sei un golfista agguerrito e cerchi di fare scendere il tuo handicap il più possibile weekend dopo weekend? Cerchi il legno da percorso ideale per avere più distanza, più precisione e più controllo degli effetti? Segui i nostri consigli per raggiungere il green in 2 colpi con la mazza giusta.

SE CERCHI UN LEGNO PRECISO E POTENTE, PUNTA SU:

- La testa in acciaio, per più potenza e quindi più distanza,

- Un loft più chiuso, per palline tese e veloci,

- La faccia di dimensioni classiche, per più sensazioni e massimi effetti.

- La suola arrotondata per ottimizzare il contatto con il suolo al momento dell'impatto.

Eccoti pronto con la mazza più adatta alle tue necessità e al tuo livello di gioco. Per maggiori consigli, lasciaci un commento o chiedi al tuo venditore Decathlon preferito!