COME SCEGLIERE IL PANCHETTO

I panchetti sono essenzialmente dedicati alle pesche statiche. Si utilizzano principalmente nelle pesche al colpo con canna telescopica, roubasienne o a mulinello (Feeder, inglese).

Come scegliere il panchetto da pesca

Sono disponibili panchetti di taglia e tipo diversi. Eccoti alcuni consigli per sceglier il panchetto più adatto alle tue esigenze.

ORGANIZZAZIONE DEL MATERIALE

Maggiore è il numero di ripiani e cassetti di cui è provvista la sedia o il panchetto, maggiore sarà la quantità di materiale che potrai trasportare e quindi la capacità di adattarti rapidamente a tutte le situazioni di pesca.

La presenza del profondo cassetto sotto la seduta consente di custodire mulinelli, poggiacanne, scatole per esche...

Come scegliere il panchetto da pesca

STABILITÀ

La lunghezza dei piedi telescopici permette di adattarsi perfettamente ai diversi tipi di terreno. La presenza della pedana permette di pescare tenendo i piedi all’asciutto.

Potrai personalizzare la stazione aggiungendo più accessori CSB ai piedi, oppure aggiungendo altri cassetti o moduli al panchetto per conservare e dividere i tuoi accessori.

Come scegliere il panchetto da pesca

TRASPORTO

Poiché gli spot di pesca sono spesso lontani dal parcheggio, le ruote permettono di trasportare facilmente tutto il materiale. Arrivato sulla riva, sarà sufficiente sollevarlo regolando i piedini telescopici per una stabilità ottimale. In questo modo, potrai conservare tutta l’energia per la tua uscita di pesca.

Come scegliere il panchetto da pesca
Come scegliere il panchetto da pesca

luca

sport leader pesca decathlon lastra a signa

Nella la pesca al colpo è importante scegliere una seduta comoda e stabile. Durante le mie sessioni utilizzo spesso una stazione senza schienale per avere più dinamicità e prontezza nella ferrata. Inoltre è essenziale avere tutti gli accessori a portata di mano, accessibili da seduti e ben organizzati nei cassetti.