Esistono diversi tipi di riparo da caccia. Per scegliere il modello giusto, puoi basarti su questi tre criteri: il tipo di montaggio, il tipo di caccia e la capacità del riparo.

Come scegliere il riparo da caccia?

FACILITÀ DI TRASPORTO

Un riparo quadrato è molto facile da posizionare, soprattutto con una struttura a paravento. Si aprirà e si chiuderà in pochi secondi. Potrai affrontare in modo efficace una nuova zona di caccia.

Come scegliere il riparo da caccia?

COPERTURA TOTALE

Come per il modello quadrato, un riparo a forma di tenda isolerà completamente dall’esterno grazie al telo superiore di protezione.

Come scegliere il riparo da caccia?

MODULARITÀ

Se sei in cerca di più modularità, procurati dei picchetti telescopici e un telo: serviranno a improvvisare un riparo su misura per la tua zona di caccia.

Oltre ai picchetti, potrai usare reti e barre di tensione oppure un riparo pieghevole aperto, chiuso o a tenda. Una volta stabilito il tipo di montaggio, dovrai scegliere la grafica mimetica in base al biotopo (realistico bosco, rovi, Furtiv).

Infine, bisognerà considerare le dimensioni. Troverai reti di misure diverse per costruire il riparo più adatto o tipi di montaggio da scegliere in base al numero di cacciatori.

Non esitare a coprire il riparo con la vegetazione locale per confonderti di più con il biotopo e aumentare la mimetizzazione. Sarà più efficace.

RACCOMANDIAMO I NOSTRI CONSIGLI CACCIA