CONSEGNA A DOMICILIO STANDARD GRATUITA OLTRE I 40€ DI SPESA - CONSEGNA A DOMICILIO A PARTIRE da 3.99 €
Decathlon.it - Come scegliere il casco

Guide e consigli : Come scegliere il casco

Guide e consigli
Ciclismo

Quando cambiare il casco

Occorre tassativamente cambiare il casco dopo il primo urto subito. Il casco è pensato per proteggere la testa da un solo urto. Cadendo, anche se apparentemente il casco non è danneggiato, può essere più fragile e crepato in modo non visibile. Pedalare con un casco che ha già subito un urto può essere molto pericoloso perché non garantirà la sua funzione di protezione.

Deterioramento visibile

Se vi accorgete ad occhio nudo che il casco è deteriorato (piccole crepe, fibbie strappate, parti che si scollano…) è molto importante cambiarlo. Solo un casco in buono stato può proteggervi efficacemente.

Dopo qualche anno

A seconda della vostra pratica e del numero di uscite, si raccomanda di cambiare un casco troppo vecchio, (dopo 5 anni dall'acquisto, se vi sembra necessario). Un casco troppo vecchio può avere delle parti e dei materiali che invecchiano meno bene di altri, soprattutto se lo tenete in un luogo freddo e/o umido.

Cambio di disciplina

Se volete avvicinarvi ad una disciplina di bici diversa da quella che già praticate, avrete bisogno di un casco diverso che meglio si adatterà alla vostra nuova pratica. (Esempio: passare dalla BMX alla freeride, dalla bici da strada alla mountain bike…)

Altri motivi

Esistono molti altri motivi: semplicemente la voglia di cambiare, il desiderio di avere un casco più leggero, più areato, con un design migliore etc.

Come scegliere la taglia

Taglia del casco da bici e mountain bike

Le taglie sono segnate all'interno del casco « 53-56cm » e corrisopondono alla circonferenza minima e massima della testa. Per conoscere la vostra taglia, basta misurare la circonferenza della testa: prendere la misura con un metro flessibile all'altezza dalla fronte, dove la testa è più larga.

Circonferenza della testa 53-54cm 55-56cm 57-58cm 59-60cm 60cm e oltre
Taglia del casco XS S M L XL

Come scegliere un casco da bambino

La scelta di un casco da bambino parte dalla individuazione della taglia corretta. I bambini crescono in fretta ed esistono numerose taglie. Controllate anche che abbia dei fori di areazione e che rispetti le norme CE che garantiscono la validità del casco.

Scegliere un casco per country bike/ bici da città

I caschi per country bike e bici da città sono generalmente abbastanza tondi e sono molto areati. Verificate di poter lavare interamente il casco, o almeno che le parti in schiuma interne siano staccabili. Verificate la presenza del marchio CE.

Scegliere un casco per bici da corsa

Una volta presa la misura della testa, non resta che fare attenzione ai dettagli: la presenza di areazione, le istruzioni di lavaggio, le norme (le norme CE che garantiscono la qualità), ed eventualmente il peso del casco se ne cercate uno molto leggero. I caschi per bici da corsa sono generalmente molto leggeri, si differenziano prevalentemente per il design (forme aerodinamiche e colori).

Come scegliere il casco per mountain bike

Se utilizzate una mountain bike (escursione, cross-country…) i caschi sono molto simili a quelli per bici da città o da corsa. Devono essere ben areati, relativamente leggeri e devono essere certificati CE. I caschi da mountain bike devono avere delle piccole visiere, che riparano dalla pioggia (ed eventualmente dal sole) o dagli schizzi di fango.

Come scegliere un casco da mountain bike Freeride

Se praticate mountain bike a livello avanzato, con salti, discese ripide ecc…avere un casco è molto importante sia per un principiante che per un praticante esperto. Il casco integrale (tipo motocross ma un po' più leggero) protegge completamente la testa, mascelle comprese, in caso di caduta. Le cadute in queste discipline possono essere molto gravi e violente, perciò questo tipo di casco è molto importante.

Come scegliere un casco per BMX

Esistono due tipi diversi di casco: il casco integrale (tipo motocross che protegge tutta la testa) e il casco a « scodella» (ricorda infatti la forma di una scodella). Il casco integrale protegge maggiormente ma può essere anche un po' più fastidioso (peso, visibilità…). Viene generalmente usato dai praticanti di « BMX race » (corsa). Il casco a « scodella » è più utilizzato negli altri sport in BMX (città, skate-park…).

Come indossare il casco

Il casco deve avvolgere bene la testa e non deve esserci spazio e gioco tra i due. Deve essere dritto e coprire sia la parte alta della fronte (qualche centimetro al di sopra delle sopracciglia) sia la parte posteriore della testa. In caso di urto posteriore solo il casco deve toccare il suolo.

La fibbia non deve essere troppo serrata (la testa deve potersi girare senza impedimenti) né troppo allentata (non deve assolutamente poter passare sopra il mento). Per essere sicuri che il casco sia ben posizionato, girate la testa da sinistra a destra e dall'alto al basso: casco e fibbia non devono muoversi nè dare fastidio.

Da non fare

Mettere il casco senza allacciarlo

Mettere il casco senza allacciarlo non serve a nulla, anzi, può essere anche più pericoloso che non averlo affatto. In caso di collisione o caduta la vostra testa non sarà assolutamente protetta.

Pedalare senza casco

Anche se l'utilizzo del casco in bici non è obbligatorio, è però fortemente raccomandato. Una caduta o uno scontro, qualunque sia la vostra pratica, può capitare a chiunque, principianti o esperti. Il casco è un dispositivo di sicurezza non trascurabile, può evitare gravi conseguenze, e addirittura salvarvi la vita. Per qualunque distanza e su qualunque strada o percorso, indossatelo!

Avere un casco troppo grande o allacciato male

Un casco troppo grande perde tutta la sua efficacia. Infatti, un eventuale urto non sarà distribuito sul suo insieme e può causare ferite. Un casco allacciato male può essere molto pericoloso perché può strangolare il ciclista o ferirlo gravemente.

Utilizzare il casco per pratiche diverse dalla bici

Un casco da bici è esclusivamente ideato per l'utilizzo in bici. E' vietato usare il casco da bici per sport meccanici (la moto ad esempio). Allo stesso modo, il casco integrale da BMX ou Mountain bike Freeride non è assolutamente pensato e omologato per la moto, o altre discipline diverse dalla bici.