Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione

159,99€

I nostri ideatori hanno sviluppato questa giacca per i freerider regolari. I pad termici tengono caldo per sciare con qualsiasi temperatura.

Dedicata allo sci fuoripista, questa giacca impermeabile e traspirante con membrana a 3 strati ti offrirà comfort in tutte le condizioni meteo grazie ai suoi pad termici e alle ventilazioni.

Domande & Risposte
Colore: Terracotta
Taglia: Guida Taglie
I nostri servizi
  • Reso gratuito per 365 giorni alla reception del negozio
  • Spedizione gratuita con Clicca e Ritira in oltre 130 negozi
  • Trasporto Standard Gratuito

Vantaggi prodotto

Impermeabilità

Membrana 15.000mm, 100% cuciture stagne e zip waterproof ti tengono all'asciutto.

Traspirabilità

Membrana, pad termosaldati e ventilazione aiutano a disperdere il sudore.

Libertà di movimento

Taglio ampio e tessuto stretch accompagnano tutti i tuoi movimenti.

Apporto termico

Pad caldi incollati (ovatta 100 G/m²) proteggono dove serve, senza esagerare.

Limita l’ingresso di neve

Cappuccio che passa sul casco, manicotti, patta paraneve per affrontare l'inverno.

Tasche

5 tasche con zip. 2 mani, 1 pettorale, 1 skipass e 1 interna a rete.

Design anatomico

Cappuccio 3D, segue i tuoi movimenti.

Ventilazione

Due ampie ventilazioni sotto le ascelle per abbassare la T° dopo la discesa.

Informazioni tecniche

Concept calore e traspirabilità

Pad termici posizionati per garantirti una buona protezione termica durante le tue giornate di freeride.
Questo concept consente di garantire una vasta area in cui il materiale della membrana a 3 strati può meglio evacuare il sudore.
Un perfetto compromesso tra giacca completamente imbottita e giacca a 3 strati senza calore aggiunto. La modularità è la parola d'ordine di questa giacca. È quindi importante prevedere uno strato 2 più o meno caldo a seconda delle condizioni meteo.

Funzioni complementari

Cappuccio ampio che veste il casco, per proteggerti al massimo, mantenendo la libertà di movimento.
Regolabile in 3 dimensioni in un unico movimento, grazie ad un singolo cursore dietro la testa.

Manicotti e regolazione dei polsini per limitare l'ingresso di aria e neve.
Patta paraneve per impedire l'ingresso di neve.

Ventilazione

Per rimanere asciutti, è importante avere una giacca impermeabile. Ma non bisogna ritrovarsi bagnati di sudore.
Le ventilazioni svolgono un ruolo importante nella dispersione del sudore.
È per questo motivo che abbiamo equipaggiato questa giacca con 2 zip di ventilazione, due grandi sotto le braccia (35 cm nella taglia L).

Taglio

Il taglio ampio, le maniche preformate sono lì per liberare i tuoi movimenti e permetterti di sciare al meglio. Abbiamo ideato questa giacca con tessuto dotato di elasticità meccanica. Libertà di movimento durante la pratica

Tasche

2 tasche mani con zip stagna.
1 tasca interna sul petto con zip impermeabile. 1 tasca esterna sul petto con zip impermeabile. 1 tasca sulla spalla sinistra per lo skipass con zip stagna. 1 tasca interna a rete con accesso rapido.

Cosa indossare sotto la giacca da sci?

Per stare al caldo e all'asciutto sulle piste da sci, ti consigliamo di seguire la regola dei 3 strati traspiranti: un intimo da sci e sotto giacca, uno strato 2 per trattenere il calore, una giacca da sci strato 3, per proteggerti dalle intemperie.
Lo strato 1 permette di rimanere asciutti garantendo il trasferimento del sudore dalla pelle agli altri strati.
Lo strato 2 apporta il calore. È il caso di piumini o maglioni in pile.

Il terzo strato

Questo strato è una protezione dagli elementi esterni (neve, pioggia e vento), impedisce loro di penetrare il tessuto (lasciando comunque che il sudore si disperda, per non essere "bagnati dall'interno"). È dunque, idealmente impermeabile e traspirante. Anche il terzo strato può partecipare all'isolamento, come nel caso di pantaloni o giacche foderate e quindi completare l'azione del secondo strato.

IDROREPELLENZA

L'idrorepellenza di un tessuto è la sua capacità di far scivolare l'acqua in superficie, senza assorbirla. Così il tessuto non s'inzuppa d'acqua e resta leggero, traspirante e caldo. L'idrorepellenza si ottiene attraverso un trattamento sula parte esterna del tessuto. Questo trattamento deve essere rinnovato per tutta la durata di vita del prodotto (noi consigliamo ad ogni lavaggio). Tutte le giacche impermeabili Wedze sono idrorepellenti.

Impermeabilità del tessuto

Misuriamo la resistenza di un tessuto a una pressione espressa in mm di colonna d'acqua (test basato sulla norma ISO 811). Maggiore è la pressione, maggiore è l'impermeabilità del tessuto. Un tessuto che abbia un'impermeabilità di 10.000mm resiste dunque alla pressione esercitata da 10.000mm d'acqua.

Traspirabilità del tessuto.

Per sapere se un tessuto è traspirante, si misura la resistenza evaporativa – RET – attraverso un test (basato sulla norma ISO 11092). Minore è la resistenza, maggiore è la capacità del tessuto di disperdere il vapore acqueo generato dal corpo in attività – quindi, maggiore è la traspirabilità. Per esempio:
RET < 9 = tessuto estremamente traspirante / 9 < RET < 12 = tessuto molto traspirante / 12 < RET < 20 = tessuto traspirante / RET > 20 = tessuto poco o per nulla traspirante.

Cos'è un materiale con membrana o induzione?

L'induzione è simile ad una vernice applicata sulla parte interna del tessuto, rendendolo impermeabile, ma sempre traspirante. Spesso è meno costosa di una membrana e serve una fodera per proteggerla. La membrana è una sorta di film plastico molto sottile (poliuretano) che rende impermeabile il tessuto, che però resta traspirante. Ha il vantaggio di essere più morbida, leggera, resistente e spesso più traspirante dell'induzione.

Come realizziamo un capo impermeabile?

L'impermeabilità del capo è legata al tessuto, al fatto che le cuciture siano stagne e al tipo di assemblaggio. A questo scopo, sul nostro abbigliamento realizziamo dei test doccia.

Impermeabilità / Test doccia

Questo capo è stato validato in test doccia sotto 100 l di acqua / m² / ora, per 3 ore. Questo test riproduce le condizioni di un grosso temporale in montagna.

Come realizziamo un capo traspirante?

Oltre alla traspirabilità utilizziamo tessuti e soluzioni tecniche (zip, aerazioni, mesh) che limitano la condensa all'interno dei capi Freeride. Questi sistemi permettono allo stesso tempo di regolare la temperatura all'interno del capo e facilitare la dispersione del sudore.

Questo prodotto è riparabile.

Questo prodotto è riparabile.
Durante il periodo di garanzia, ci impegniamo a riparare il tuo prodotto gratuitamente. Che siano strappi, cuciture, zip... Troverai diverse soluzioni nel tuo negozio abituale.
Se tuttavia non fossimo in grado di riparare il tuo prodotto (difetto di produzione), potrai cambiarlo o ottenere un rimborso.

Cos'è il sistema RECCO®?

Il 100% delle nostre giacche e pantaloni Freeride è dotato del sistema RECCO®. Con la tecnologia RECCO® sei localizzato, nel caso venissi travolto da una valanga. Con un riflettente RECCO®, una persona sepolta dalla neve può essere localizzata velocemente e con precisione dai soccorsi organizzati grazie al rilevatore RECCO®. L'uso di un riflettente RECCO non sostituisce l'ARTVA. Complementare rispetto ad un ARTVA, la tecnologia RECCO aumenta le chance d'essere ritrovati velocemente.

Tutorial per il lavaggio del capo impermeabile

Ti consigliamo di rispettare questo protocollo ad ogni lavaggio, così da preservare tutte le caratteristiche tecniche del tuo capo.
Link: https://youtu.be/rh4GLwALgBM

Dopo tre lavaggi ti consigliamo di riattivare l'idrorepellenza grazie ad un trattamento spray o mediante impregnazione.

Per aiutarti a scegliere la taglia corretta

Il manichino indossa la L
Le sue misure sono:

girovita: 85 cm. Circonferenza fianchi: 100 cm. Torace: 100 cm.

Peso

0.78 kg per la taglia L.

Composizione/ Consigli

Composizione

Tessuto principale 100% Poliestere (PES) Imbottitura 100% Poliestere (PES) Imbottitura principale 100% Poliestere (PES) Imbottitura secondaria 100% Poliammide (PA) Tasca 76% Poliammide (PA), 24% Elastan Rivestimento 100% Poliuretano (PU) ILS Cuff 85% Poliammide (PA), 15% Elastan

CONSIGLI DI STOCCAGGIO

Assicurati sempre che il capo sia completamente asciutto, prima di riporlo.

Limiti d'utilizzo

Uno strato 2 è indispensabile per un buon comfort termico.

TEST

Le nostre squadre di ideatori lavorano ai piedi del Monte-Bianco, in alta Savoia (Francia). Tutto l'anno, i nostri ideatori creano e sviluppano prodotti belli, semplici e tecnici. In seguito, vengono testati in condizioni d'uso reale per garantire la qualità dei prodotti.

Approvato da

Un team di clienti, dipendenti Decathlon, ambasciatori, tutti Freerider hanno testato e validato le caratteristiche di questo prodotto.

Consigli di manutenzione

Lavaggio in lavatrice - 30° max - con un ciclo normale

Non usare la candeggina

Asciugatura nell'asciugatrice - Temperatura moderata

Non stirare

Non lavare a secco

Prodotti simili

Immagini

Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione
Giacca sci uomo FR500 New Padding arancione

Recensioni

Caricamento

Domande & Risposte

Impatto ambientale

co2-impact-cover
Le emissioni di CO2 di questo prodotto è:
48,47 kg CO2e
1 kg di CO2e rappresenta 5 km percorsi con un’auto a benzina (secondo Base Carbone© dell’ADEME, l’agenzia francese per la transizione ecologica)
Quali sono le emissioni di CO2? Valutiamo l'impatto ambientale di tutti i nostri prodotti. In tutte le fasi del loro ciclo di vita: dall'estrazione della materia prima, passando per il trasporto fino alle aziende che li lavorano, la trasformazione, la fabbricazione, il trasporto del prodotto finito, fino al suo utilizzo e alla fine della vita. Più informazioni sulla misurazione delle emissioni di CO2 dei nostri prodotti