La nostra offerta di sci Race Carve e scarponi PRO: Head e Fischer

La nostra selezione di sci e scarponi top di gamma: Head e.SL e e.SPEED, Fischer RC4 Worldcup RC e RC4 Worldcup SC

Salta categorie Salta categorie
Salta filtri
Filtri
Filtra per prezzo
SCOPRI LE OFFERTE
SALDI
479,99€ -37%
299,99€
*Fino ad esaurimento scorte
SALDI
519,99€ -48%
269,99€
*Fino ad esaurimento scorte
599,95€ -42%
344,99€
*Fino ad esaurimento scorte
SALDI
1.029,99€ -36%
649,99€
*Da 5/1/2023 fino a 1/8/2023 (escluso)
4.4/5 Basato su 5 Recensioni raccolte online e in negozio

I NOSTRI BRAND

HEAD | FISCHER

Sci Race Carver

Un gradino sotto gli sci da gara troviamo questa tipologia di sci, nata nell'ultimo decennio per soddisfare lo sciatore evoluto, dotato di ottima tecnica e che padroneggia ogni situazione sulla pista. Questi sci hanno dimensioni simili a quelli da gara, ma risultano semplificati nella loro struttura: più morbidi e più versatili, consentono di patire di meno condizioni della neve e della pista non perfette e garantiscono una maggiore polivalenza. In generale, la tendenza è quella di puntare su attrezzi molto reattivi ma sempre ben gestibili, rivisitando strutture e costruzioni tipiche degli sci Fis ma adattandole a carichi e velocità inferiori rispetto a quelle che si generano nelle competizioni di Coppa del Mondo. Alcune aziende accanto ai tradizionali Race Carve GS hanno presentato anche modelli più rivolti al mondo Race con in bella mostra la sigla Master che chiaramente rimanda alla categoria dei super appassionati che si sfidano tra le porte. Anch'essi quindi consentono di scegliere un tipo di curva privilegiato (sovente sono infatti divisi in race carver e slalom carver) ma affaticano molto di meno le gambe e hanno un raggio di curva intermedio (in quelli di derivazione dagli sci da GS il raggio diminuisce, in quelli di derivazione dallo slalom invece a volte aumenta o viene aumentata la sciancratura per renderlo più stabile). 

Questo sci è dunque la scelta privilegiata per l'ex-garista, ma anche per chi scia da sempre e vuole finalmente confrontarsi con un ottimo prodotto.

Sci Race Carve GS

I raggi di curva dei modelli Race GS provati variano dai 18 ai 21 metri e per essere sfruttati al meglio devono essere guidati con decisione, con una buona dose di forza, a velocità medio-alte e con una padronanza tecnica di primo piano. Uno sciatore con queste caratteristiche sicuramente si divertirà e, tra i pali, sarà messo in condizione di dare tutto il suo meglio. Va da sé che con una sciata troppo rilassata e tecnicamente povera questi modelli saranno impegnativi, stancanti e poco divertenti. Comunque la scelta della lunghezza deve essere legata, oltre che sull’utilizzo fuori o dentro da pali, anche dalle caratteristiche morfologiche dello sciatore. In ogni caso per discese tra le porte non bisognerebbe andare al di sotto di 180 cm per gli uomini e 175 per le donne. 

Sci Race Carve SL

Gli sci Race carve Slalom sono sci super reattivi, adatti chi ama sciare con ritmo e su archi di curva stretti. Sono derivati direttamente dagli sci che si usano nella gare di Slalom Speciale di Coppa del mondo, seppur adattati al grande pubblico. Sono, come i "fratelli" Race Carve GS al top di gamma, ma con geometrie differenti, sono molto più sciancati e lunghezze decisamente inferiori, perché nascono per districarsi tra i pali stretti. 

Le doti prinicipali di questi sci sono una presa di spigolo rapida e diretta, stabilità e una grande reattività che permette di concatenare velocelmente le curve una dopo l'altra. Tutto questo brio va tuttavia gestito, le ginocchia sono sollecitate e le gambe devono dettare il ritmo e dominare l'attrezzo. Anche se apparentemente molto più facilmente gestibili rispetto agli sci da gigante, anche qui è necessario un buon tono fisico e un'ottima tecnica. Con queste premesse avrete ai piedi un attrezzo super divertente che vi permetterà di sciare con aggressività e disinvoltura sulle curve a corto e medio raggio.

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo