Tender per barca e barca a vela

Salta categorie Salta categorie
Salta filtri
Filtri
Filtra per prezzo
A partire da
121,90€
A partire da
11,90€
A partire da
31,90€
A partire da
46,90€
A partire da
120,90€
4.1/5 Basato su 49 Recensioni raccolte online e in negozio

I NOSTRI BRAND:

PLASTIMO |  ORANGEMARINE  | OCEAN 

IL PARABORDI: UN'ATTREZZATURA ESSENZIALE PER LA SICUREZZA DELLA TUA IMBARCAZIONE

Non basta acquistare un parabordi per la tua imbarcazione, devi anche e soprattutto saper scegliere quelli che corrispondono alle tue esigenze e alle dimensioni della nave. Agendo come un ammortizzatore, questa attrezzatura marina riduce l'impatto dell'attrito tra gli scafi di 2 barche o tra lo scafo e la banchina.

Per una protezione ottimale, si consiglia vivamente di utilizzare fino a 3 parabordi per ciascun lato del dispositivo di navigazione. Questa raccomandazione è lungi dall'essere una regola infallibile poiché il numero dei parabordi dipende dalle dimensioni della barca e dal luogo previsto per il suo ormeggio. Come regola generale, dovresti posizionare i tuoi parafanghi ogni 2,5 metri. Per dirla semplicemente, non salire mai a bordo con meno di 2 parabordi. Probabilmente ne avrai bisogno a seconda del sito in cui dovrai ancorare. Ecco le diverse tipologie di parabordi classificati in base alla loro forma:

  • Il modello piatto, facile da trasportare
  • Il modello articolato destinato alle barche semirigide
  • Il modello sferico per fornire un parabordo volante
  • Il modello cilindrico ad anelli o ad incrocio (non il più utilizzato)

Nota: la pressione ideale per gonfiare un parafango è di 0,2 bar sapendo che è necessario mantenere una certa flessibilità per poterlo gestire senza troppi sforzi. Troverai nel nostro negozio un raccordo adatto per parafanghi e valvole paraurti Plastimo, per gonfiare la tua attrezzatura.

GARANTIRE UN BUON ANCORAGGIO

Di fronte alla scelta degli ancoraggi offerti dalle aziende specializzate in equipaggiamenti marittimi, è chiaro che è sempre più difficile sapere quale modello scegliere. Ancora per barca , vomere, pala galleggiante, rampino o concava, come fare per trovare il modello che corrisponde alle nostre esigenze ma anche alle caratteristiche specifiche della nostra imbarcazione? Prima di approfondire la questione, ricorda che la scelta deve basarsi su elementi specifici quali:

  • L'area di navigazione
  • Luoghi frequenti dove tenere la barca all'ancora
  • Le dimensioni del gavone ancora
  • La forma della prua della barca a vela
  • La forma della gruetta
  • La peso della nave

Per una piccola imbarcazione del tipo a dritta, ad esempio, sarebbe più appropriato utilizzare un'ancora a rampino. Scegli un modello abbastanza facile da piegare per riporlo facilmente. Alcuni ancoraggi per rampini sono abbastanza leggeri e compatti che anche i tuoi bambini possono maneggiarli senza troppi sforzi. A differenza dell'ancora piatta, è destinata alla navigazione sui fondali dove le alghe sono onnipresenti. Anche gli appassionati di pesca troveranno la loro felicità in questa attrezzatura per i meno pratici. Perché, infatti, la maggior parte di questi utensili è dotata di anello di bloccaggio rotante per una bagnatura più controllata.

Vale a dire: L'acciaio è uno dei materiali più utilizzati per la fabbricazione di questa attrezzatura che deve essere sia pratica che resistente.

TENDER

Scopri tutti i nostri tender gonfiabili. Un attacco consente di tornare in sicurezza una volta che l'imbarcazione è all'ancora sulla spiaggia, nel porto o in una caletta. Per scegliere il tuo tender tieni conto dell’uso che ne volete fare: quante volte vorrete usarlo? Quante persone volete imbarcare? Pensate anche alle dimensioni del tender, una volta sgonfiato come trasportarlo oltre che alla sua facilità d'uso.

FAQ:

A COSA SERVE IL TENDER? 

E’ una nave di appoggio, gommone o scialuppa e serve per trasportare le persone dal mare al porto oppure ad una caletta se la tua imbarcazione non può avvicinarsi alla riva. 

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo