HEAD

Scarponi sci uomo Head EDGE LYT 80

179,90€
194,99€ -7%
*Fino ad esaurimento scorte
Lascia per primo una recensione
Cod. : 8849558

Per lo sciatore intermedio, che preferisce il comfort alla performance. Volume medio per piedi standard, offre un buon sostegno.

Volume standard per un miglior sostegno e una buona gestione degli sci. Il LYT 80 è ideale per lo sciatore intermedio che vuole migliorarsi.

Guida Taglie
  • 25,5 Indisponibile
  • 28,5 Indisponibile
  • 29,5 Indisponibile
  • 30,5 undefined
  • Reso gratuito entro 365 giorni

Vantaggi prodotto

Rigidità

Morbido: Flex 80. Per uno sciatore esperto che non cerca la performance

Vestibilità

102 mm: Piede medio o per un migliore supporto.

Regolabile

4 ganci micrometrici in plastica + strap. Cremagliera tibiale regolabile.

Facilità di utilizzo

Più morbidi sul collo del piede per facilitarne la calzata.

Design anatomico

Scarpetta preformata.

Informazioni tecniche

DESTINAZIONE

Gli EDGE LYT 80 sono scarponi ideali per uno sciatore intermedio, ma offrono comunque un elevato livello di padronanza dello sci per permetterti di migliorare rapidamente. Facile da indossare e molto accogliente, la scarpetta comfort ti garantisce una sensazione di benessere immediato non appena sali sugli sci. Il suo design è ottimizzato per limitare l'affaticamento. L'Hi-Top Tech e il Duo Flex trasformano la tua energia in puro divertimento.

REGOLAZIONE DEI GANCI

Questo scarpone è dotato di 4 ganci micrometrici in plastica. Puoi regolare la lunghezza del gancio, avvitandolo o svitandolo. Il gancio in alto ha 3 posizioni per adattarsi a tutti i polpacci. Ampio strap per una chiusura potente e facile della scocca.

COS'È IL FLEX?

Per dare un'indicazione della rigidità dello scarpone, i marchi definiscono per ciascun modello un indice di flex. Questa cifra determina la rigidità dello scarpone: più questo valore è alto, più la scocca è rigida. Si considera un flex tra 60 e 70 ideale per sciatori da principianti a intermedi. Un flex tra 70 e 100 è ideale per sciatori intermedi. Oltre, si indirizza solo a sciatori esperti. Gli sciatori pesanti possono scegliere un flex superiore al proprio livello.

Qual è la mia misura

La misura degli scarponi da sci si esprime in Mondopoint. Questa è la lunghezza del piede in cm. Appoggia i talloni lungo una parete, infilaci sotto un foglio di carta, piegati e misura il piede più lungo. Esempio, se il tuo piede misura 27,2 cm allora devi scegliere il 27/27.5. La misura di un scarpone taglia 27 è esattamente la stessa di un 27.5.

Come possiamo sapere se lo scarpone che stiamo provando è della misura giusta?

Una volta calzato il piede nello scarpone, devi chiudere il gancio a metà regolazione. Puoi andare oltre? Significa che il volume è eccessivo. Calzato il piede nello scarpone chiuso, fai 3 belle flessioni. Mettendoti dritto le dita devono toccare la punta dello scarpone. In flessione, il piede indietreggia e tu non senti più la punta. Considera anche che le schiume della scarpetta si assesteranno dopo alcuni giorni di sci.

Cosa fare in caso di dolore ai piedi?

1- Scegli una calza da sci tecnica e sottile, per evitare i punti di pressione e favorire la circolazione del sangue nel piede. 2- Scegli una soletta adatta alla forma del tuo piede per evitare che si appiattisca e si appoggi contro lo scafo. Chiedi consiglio ad un venditore del negozio.

Come stoccare i miei scarponi da sci?

1- Aera gli scarponi togliendo la scarpetta all'interno dello scafo in plastica. 2- Chiudi i ganci alla prima posizione per evitare che la scocca si deformi e, se possibile, sistema gli scarponi in una sacca.
3- Stoccali se possibile in un luogo non umido dove la temperatura non vada sotto i 10°C. La plastica degli scarponi ti ringrazierà!

Come provare uno scarpone da sci?

Una volta calzato il piede nello scarpone, devi chiudere il gancio a metà regolazione. Puoi andare oltre? Significa che il volume è eccessivo. Calzato il piede nello scarpone chiuso, fai 3 belle flessioni sula tibia (mani appoggiate sulle ginocchia) per far indietreggiare il tallone. Mettiti dritto: devi poter sfiorare la punta della scocca. In flessione, il piede indietreggia e tu non senti più la punta.

COME NON AVERE FREDDO AI PIEDI?

Spesso trascurata, l'asciugatura dello scarpone è l'azione più importante per non avere i piedi freddi. Anche a -10 ° C il piede suda e lo scarpone non si può asciugare da solo nel suo guscio di plastica, neanche in diversi giorni. Idealmente, bisognerebbe togliere sottopiedi e scarpette alla fine di ogni giornata sugli sci. È possibile utilizzare asciuga scarponi che sono più pratici in quanto non è necessario togliere la scarpetta, basta collegarli alla corrente.

Composizione/ Consigli

Consigli di stoccaggio

Fai asciugare gli scarponi, prima di riporli. L'ideale è riporli con i ganci chiusi in una sacca porta scarponi e in un luogo temperato.

Limiti d'utilizzo

Evitare il contatto diretto con il calorifero.

TEST

I prodotti Wedze sono tutti immaginati, disegnati e ideati nella valle del Monte Bianco. Dopodiché, vengono testati in condizioni d'uso reali (neve, freddo...). Le squadre di progettazione, i capi prodotto, gli ingegneri, i modellisti assicurano che il prodotto ideato abbia le qualità per essere perfettamente adatto al suo utilizzo sul terreno.

Recensioni

Caricamento
Vedi anche