Luci bici

Luci bici anteriori e posteriori

Come scegliere
accessori e visibilità ciclista | DECATHLON
Skip categories Skip categories
OFFERTE CICLISMO
SCOPRI
DAI NUOVA VITA AL TUO USATO SPORTIVO
SCOPRI SECOND HAND
NOLEGGIA LA TUA MTB
SCOPRI DECATHLON RENT
NUOVA COLLEZIONE
25,99€
60,99€ −13%
52,50€
*Fino ad esaurimento scorte
NUOVA COLLEZIONE
19,99€
4/5 Basato su 5863 Recensioni raccolte online e in negozio

ELOPS | OXYLANE | BTWIN | OXELO | LEZYNE | CATEYE | KNOG

LUCI BICICLETTA

Scopri la gamma di accessori di sicurezza per biciclette più adatti alle tue esigenze. Gli accessori per la visibilità sono essenziali per guidare in sicurezza con la nostra bicicletta, migliorano il nostro campo visivo e la visibilità, in modo che altri utenti possano vederci. Le norme del codice della strada indicano i seguenti requisiti di base da seguire durante la pedalata: quando si guida di sera e di notte, è obbligatorio utilizzare una luce anteriore bianca e una luce posteriore rossa.

Per guidare in sicurezza, è essenziale dotare la nostra bicicletta di una luce anteriore e posteriore, che ci permetterà di vedere ed essere visti, evitando possibili incidenti. Dobbiamo anche dotarci di indumenti riflettenti o, in mancanza di questi, di altri accessori che lo siano. Gran parte della gamma di abbigliamento da ciclismo è dotata di strisce riflettenti sul lato o sul retro.


LUCI MTB: Quando pratichiamo MTB di notte o sera, è importante avere una luce a led con potenza e autonomia sufficienti. In questo modo saremo in grado di uscire con maggiore sicurezza, evitando cadute o esaurendo la batteria nel mezzo del percorso. In MTB è importante che il fascio anteriore abbia un arco di visione maggiore per poter vedere ogni dettaglio della strada. È necessario non rimanere senza batteria e quindi ti consiglio di portare sempre con te una batteria aggiuntiva se prevedi di esaurirla prima di arrivare a casa.

LUCI BICICLETTE DA STRADA: Quando usiamo la bici da strada di notte, la cosa più importante è essere visti, è necessario portarsi dietro una luce potente e tutti i possibili accessori riflettenti che ci rendano il più possibile visibili . D'altra parte, la velocità è più alta che in MTB, quindi abbiamo bisogno di un raggio di luce maggiore che vada oltre ma senza la necessità di un raggio d'azione largo.

L'OCCHIO ANTERIORE: LE LUCI ANTERIORI

Una buona luce anteriore aumenta la visibilità durante la guida al buio e allo stesso tempo garantisce la propria sicurezza.

Nel caso delle luci per bici, l'intensità della luce è espressa con il valore Lux o lumen. Questo mostra quanta luce colpisce una superficie a una certa distanza. In questo modo è facile decidere quale intensità luminosa è ideale per quale tipo di bicicletta.

Per guidare nel traffico cittadino di notte è necessario un livello di potenza di 20 lux. A tale scopo, il marchio ELOPS offre una luce LED USB che è stata appositamente progettata per le velocità moderate nel traffico cittadino e che garantisce una sicurezza ottimale.

Se guidi una bici da strada, assicurati di collegare una luce anteriore adatta, perché più veloce stai viaggiando, più potenti dovrebbero essere le prestazioni della tua luce anteriore. Con una performance da 70 lux non puoi sbagliare con la tua bici da corsa e sei perfettamente attrezzato per pedalare in condizioni di scarsa visibilità!

LA COPERTURA POSTERIORE

La differenza tra le luci posteriori e anteriori è che la luce posteriore bici non serve per l'illuminazione, ma solo per la visibilità su strade buie. Pertanto, anche la luminosità delle luci posteriori è corrispondentemente inferiore.

Le luci posteriori ora sono per lo più prodotte con LED alimentati a batteria, anche se ci sono ancora alcuni produttori che producono le luci con l'azionamento della dinamo. Al giorno d'oggi, tuttavia, è più probabile che siano consigliati i fanali posteriori a LED o a batteria perché hanno una maggiore durata.

Attacca le luci posteriori al portapacchi o al parafango della tua bici. Assicurati solo che il tuo fanale posteriore non stia lampeggiando: questi modelli non sono ammessi su strada, poiché ricorda il segnale delle auto che vogliono svoltare.

LA FONTE DI ALIMENTAZIONE IDEALE PER L'ILLUMINAZIONE DELLA BICI

Il tipo più moderno di illuminazione è l'illuminazione della bicicletta alimentata a batteria, perché è economica e flessibile. Naturalmente esistono anche altri metodi per far funzionare le luci sulla bici, come le classiche dinamo.

ACQUISTA LUCI BICI ECONOMICHE E CONVENIENTI ONLINE 

DECATHLON non solo ti offre i marchi più rinomati e una vasta gamma, ma anche prezzi particolarmente interessanti. Equipaggia te stesso e la tua bici perfettamente per la guida notturna e ottimizza la tua sicurezza. Niente ostacola una corsa perfettamente attrezzata!

FAQ:

QUANTO DEVE ESSERE LUMINOSA UNA LUCE DA BICI?

La luminosità delle luci della tua bici varia a seconda dello sport. Idealmente, si utilizza un'intensità di 20 lux o più per il traffico cittadino e un'intensità di 70 lux per le corse. Le luci della bicicletta dovrebbero avere almeno 10 lux per essere consentite dalla legge.

QUANDO DEVO ACCENDERE LE LUCI DELLA BICICLETTA?

Secondo la legge sulla circolazione stradale, le luci per biciclette devono essere accese solo al tramonto o al buio. Va notato che la guida notturna senza luci è severamente vietata.

DYNAMO O ILLUMINAZIONE ANTERIORE CON BATTERIA?

Con la dinamo hub, i conducenti convertono l'energia cinetica in elettricità. Ciò significa che l'energia può essere generata indipendentemente dall'elettricità. Un grosso svantaggio, però, è che senza energia cinetica la luce anteriore, azionata dalla dinamo al mozzo, non si accende.

Le luci anteriori alimentate a batteria vanno senza interruzioni e offrono una luce continua. Un altro vantaggio è la leggera diminuzione della luce anteriore. Ciò significa che la lampada alimentata a batteria può essere utilizzata anche come torcia.

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo