ATOMIC

Sci pista uomo Atomic REDSTER Q4 + attacchi Atomic, modello M10 GW

349,99€
509,99€ -31%
*Fino ad esaurimento scorte
Cod. : 8782813

Sci pista per lo sciatore intermedio, facile da girare in qualsiasi condizione di neve.

Rassicurante, sia su neve dura che trasformata.

Guida Taglie
  • 161 CM Indisponibile
  • 169 CM Indisponibile
  • 177 CM undefined
  • Reso gratuito entro 365 giorni

Vantaggi prodotto

Maneggevolezza

Piccolo rocker in spatola e struttura alleggerita, per una buona maneggevolezza.

Trazione

Buona presa, ma tollerante per facilitare l'apprendimento.

Resa dell’energia

Moderato, tollera gli errori.

Stabilità

La costruzione in legno e titanio fa sì che lo sci sia stabile e rassicurante.

Informazioni tecniche

DESTINAZIONE

L'Atomic Redster Q4 è adatto agli sciatori intermedi che cercano uno sci pista leggero e rassicurante, facile da girare, in qualsiasi condizione di neve. Ispirato alla gare, ma adatto a tutte le condizioni di neve, il Q4 è lo sci da pista versatile per eccellenza per migliorare e divertirsi.

SCIANCRATURA

123/76/107 169CM
La sciancratura corrisponde alla larghezza in millimetri di spatola, pattino e coda. Più una spatola è larga, più lo sci entra facilmente in curva. Più un pattino è stretto, più il passaggio da lamina a lamina è rapido. Più un pattino è largo, più lo sci è comodo e stabile quando cambia la neve. Raggio = 15,3 m. Per quanto riguarda il raggio della curva, più è piccolo, più lo sci girerà stretto (curve strette). Più è grande, più lo sci girerà largo (curve ampie).

Costruzione

Struttura Dura cap sidewall, nucleo in legno e densolite, titanium stabilizer. Topsheet strutturato. Shape direzionale.

Attacchi

Attacchi Atomic, modello M10 GW. Compatibile Grip Walk. Din da 3 a 10.
Per scarponi tra 257 e 380mm.

Solidità

Paraspatola in metallo, per proteggere la spatola dagli shock. Topsheet (rivestimento dello sci) resistente.

Preparazione

Sci sciolinati e laminati, pronti all'uso. Lamine a 89°

Cos'è un ponte?

Quando si appoggia uno sci sulla neve, i punti di contatto sci/neve si trovano vicino alla spatola e alla coda, mentre la parte centrale dello sci (sotto gli attacchi) è leggermente sollevata. E' il ponte. Più il ponte è lungo e alto e più lo sci ha presa ed è nervoso. Più il ponte è basso, più lo sci è tollerante e maneggevole.

Cos'è il rocker?

Su uno sci «rocker», la spatola (e talvolta la coda) si solleva(no) da terra ben prima rispetto ad uno sci classico. Questo, sposta i punti di contatto verso il centro dello sci. La superficie dello sci a contatto con la neve, così ridotta, permette di avere maneggevolezza e portanza in fresca. In presa di spigolo, si ritrova la lunghezza della lamina. Più il rocker è lungo, più è maneggevole.

I NOSTRI CONSIGLI PER IL DOPO SCI

Dopo una bella giornata di sci, ecco cosa devi fare per assicurarti che i tuoi sci durino a lungo: - passa uno straccio sulle lamine, per evitare la formazione di ruggine; - utilizza fascette da sci per evitare che le solette sfreghino l'una contro l'altra;
- riponi gli sci in un luogo asciutto e al riparo dal sole.

Composizione/ Consigli

Consigli di stoccaggio

Riporre preferibilmente in un luogo asciutto e protetto dalla luce. A fine stagione:
sciolina gli sci, ma non spatolarli fino all'inizio della stagione successiva.

Recensioni

Caricamento