Materiale nuoto per allenamento in piscina

Salta categorie Salta categorie
Salta filtri
Filtri
Filtra per prezzo
SALDI E OFFERTE NUOTO
5,99€ -33%
3,99€
*Fino ad esaurimento scorte
NUOVA COLLEZIONE
24,99€
6,99€ -42%
3,99€
*Fino ad esaurimento scorte
4.3/5 Basato su 28125 Recensioni raccolte online e in negozio

NABAIJI | SPEEDO | ARENA | KALENJI

MATERIALE ALLENAMENTO NUOTO 

Scegli il materiale da allenamento per il nuoto in base alla parte del corpo che vuoi rafforzare.

Nabaiji si pone come obiettivo quello di ideare degli accessori per l'allenamento adatti ai nuotatori, a prescindere dal livello di pratica.

LAVORARE LA PARTE ALTA DEL CORPO 

Sono molteplici gli accessori che permettono di rafforzare i muscoli della parte alta del corpo, come braccia, pettorali, spalle e addome. Ovviamente l’utilizzo di ognuno di essi dipende dal livello di pratica del nuotatore e anche dagli obiettivi che si pone. 

LE PALETTE E LE MEZZE PALETTE

Si posizionano sulle mani e servono per incrementare la spinta e la velocità in acqua, aumentando la superficie di appoggio in acqua. La paletta sarà più o meno grande a seconda dello sforzo che si vuole ottenere: se vuoi lavorare sulla frequenza usa una mezza paletta o “finger paddle”; scegli una paletta classica se invece vuoi rinforzare la muscolatura. La superficie aggiuntiva e solida sui palmi delle mani assicura una resistenza significativamente maggiore in acqua quando si tirano le braccia. Sono particolarmente utili per avere una migliore sensazione di resistenza all'acqua o per allenare la parte superiore delle braccia in modo efficace e rapido. 

Ma attenzione: come nuotatori occasionali, consigliamo le palette da nuoto piccole: non scegliere le palette grandi troppo presto poiché aumenta il rischio di lesioni da sforzo eccessivo. La marca Nabaiji ha ideato e brevettato un tipo particolare di paletta educativa, la Easystroke, volta all’apprendimento del movimento corretto della bracciata, immobilizzando il polso e l’avambraccio. 

I GUANTI PALMATI

Aumentano la propulsione e la velocità in acqua: scegli di utilizzare i guanti palmati se preferisci un lavoro più “soft” rispetto alle palette.

IL PULLBUOY

Si posiziona tra le cosce o tra i polpacci e permette di non affaticarsi eccessivamente durante la pratica perché aumenta la galleggiabilità. Se desideri aumentare il lavoro delle braccia, usalo insieme ad un elastico da nuoto: posizionalo intorno alle caviglie, così da mantenere le gambe ben ferme e rendere più efficace il lavoro delle braccia. 

LAVORARE LA PARTE BASSA DEL CORPO 

Sono molteplici gli accessori che permettono di lavorare i muscoli della parte bassa del corpo come cosce, glutei, polpacci e anche l’addome. Le pinne sono sicuramente uno degli accessori che non può mancare nella borsa di qualsiasi nuotatore. 

PINNE A PALA CORTA: LAVORO CARDIO-VASCOLARE

Questo tipo di pinne garantisce una buona frequenza dei movimenti stimolando maggiormente il ritmo cardiaco e migliorando la propulsione e la fluidità. 

PINNE A PALA LUNGA: RINFORZO MUSCOLARE

Queste pinne garantiscono uno sforzo più cospicuo, volto a rinforzare i muscoli dei polpacci e delle cosce. Più la pala è lunga e rigida, più la superficie da spostare aumenta e quindi lo sforzo è più intenso ed efficace. 

Scegliere le pinne non è così semplice come sembra. Solitamente si consiglia di prendere un numero inferiore rispetto a quello di normale vestibilità: assicurati che la scarpetta calzi perfettamente al piede, in modo che sia ben saldo per permettere una “battuta” efficace; è possibile combinare l’uso delle pinne con quello di una tavoletta, in modo da aumentare la galleggiabilità e concentrare il lavoro sulla parte inferiore del corpo.

Scopri la nostra vasta gamma di attrezzi nuoto di Nabaiji, Speedo e Arena. Conosci già i nostri lettori MP3 impermeabili?

È un regalo? Offrire la scelta Offri una carta regalo